font-the-27-club


Come aprire e modificare un file PSD senza avere Photoshop

Ritorniamo a parlare di grafica , oggi vedremo come aprire e modificare i file PSD senza avere Photoshop .

Per chi non ne fosse a conoscenza quando si salva un’immagine in Photoshop il formato predefinito è PSD il quale contiene tutte le immagini, i livelli, le funzioni come la correzione del colore e altro ancora e viene solitamente utilizzato per compiere modifiche sull'immagine e per poter tornare in modo molto semplice sui propri passi; solo all'ultimo minuto il file PSD viene salvato in un altro formato, ad esempio come JPEG o PNG. 



Per ovviare a questo problema , ci viene incontro Photopea un ottimo sito online che consente per aprire i file PSD ( ma non solo ) in pratica abbiamo a disposizione una versione online di PhotoShop. L'interfaccia è simile a quella di GIMP e Photoshop con tutte le funzionalità per lavorare sui layer, su maschere ed effetti ben in vista.

Photopea è disponibile in tante lingue diverse, fra cui l’italiano. Per impostare la lingua italiana dovrete andare nel menù “More”, scegliere “Language” e poi “Italian”
Cliccando sul menu File, Open, il file PSD selezionato verrà caricato sui server di Photopea e ne verrà permessa la modifica. Nella colonna di destra Photopea mostra la lista dei livelli presenti mentre spuntando le caselle Auto select, Transform controls e Distances, è possibile selezionare automaticamente le varie forme con un semplice clic, accedere ai controlli che permettono di variarne le caratteristiche e stabilire le distanze fra ciascun elemento. 


Una volta concluse le varie elaborazioni, si potrà cliccare su File, Export as per scegliere il formato in cui esportare l'immagine. Con un clic su Save as PSD, l'immagine può essere nuovamente salvata come file PSD

Posta un commento

0 Commenti