Come capire se la propria TV è compatibile con il DVB-T2

Ritorniamo a parlare di tv e del nuovo digitale terreste , oggi vedremo come capire se la nostra televisione è compatibile con il nuvo segnale ovvero il DVB-TS

Risultati immagini per digitale terrestre tecnolovez

Il motivo principale per cui si è resa necessaria questa seconda rivoluzione delle televisioni deriva dalla decisione della Commissione Europea di liberare la banda di trasmissione dei 700 MHz, in vista dell’arrivo del 5G.


Per capire se la propria televisione è compatibile con il DVB-T2 basta fare un semplice test, digitando “100” (opzione RAI) o “200” (opzione Mediaset) dal telecomando della propria tv.

Si tratta infatti dei due canali che le reti hanno messo a disposizione per effettuare questa verifica: se non c’è ricezione di segnale, e quindi compare una schermata ad hoc, significa che il vostro televisore non è abilitato al digitale terrestre che sta arrivando e quindi bisogna cambiare tv.


Ricordiamo che chi ha comprato un televisore nuovo nel 2017 o nel 2018 dovrebbe già possedere un modello compatibile, visto che dal 1° gennaio 2017 vige l’obbligo per i negozianti di vendere solo TV adeguate alla nuova tecnologia.

Posta un commento

0 Commenti