Ad Code

Ticker

6/recent/ticker-posts

Windows 10 May 2020 Update - Come rimandare o bloccare l'aggiornamento

Ritorniamo a parlare di Windows 10 May 2020 Update , oggi vedremo come rimandare o bloccare l'aggiornamento. 


Entrambi le procedure sono davvero semplicissime da eseguire tutto quello che dovete fare è seguire i passi elencati nella guida sottostante.

Come rimandare Windows 10 May 2020 Update


Chi ha già iniziato la procedura di download, ma non è pronto per l'installazione del dispositivo può semplicemente rimandare l'operazione a un orario o una data successiva. Ecco come.

  • Aprire le Impostazioni
  • Cliccare su Aggiornamento e sicurezza
  • Cliccare su Windows Update
  • Cliccare su Pianifica il riavvio
  • Nella nuova schermata selezionare un orario o una data fino a 7 giorni dopo la fine del download

Una procedura simile può essere effettuata per mettere in pausa un download dell'aggiornamento già cominciato. Sempre dalla schermata Windows Update eseguire i seguenti passaggi.

  • Cliccare su Opzioni avanzate
  • Nella sezione Sospendi aggiornamenti cliccare sul menu a tendina Sospendi fino a e selezionare una data fino a un massimo di 35 giorni dopo rispetto alla data in cui viene compiuta l'operazione

Se invece si volesse rimandare il download di Windows 10 May 2020 Update di diversi mesi è possibile procedere come indicato qui di seguito, sempre partendo dalla schermata Windows Update.

  • Cliccare su Opzioni avanzate
  • Nella sezione Scegli quando gli aggiornamenti vengono installati, nel campo relativo agli aggiornamenti con feature selezionare il numero di giorni da attendere per avviare la procedura di download e installazione. Consigliamo di non modificare il campo relativo agli aggiornamenti di qualità, che includono fix di sicurezza e di stabilità.

Come bloccare Windows 10 May 2020 Update


Per chi usa la versione Home di Windows 10 potrebbe non trovare tutte le Impostazioni di cui sopra, quindi consigliamo la procedura qui di seguito. Questa è utile anche nel caso in cui la versione installata sia prossima al termine del supporto ufficiale, nel caso in cui non si voglia procedere con l'installazione di Windows 10 May 2020 Update. Il consiglio è quindi di impostare la propria connessione come a consumo.

  • Aprire le Impostazioni del sistema operativo
  • Cliccare su Rete e Internet
  • Cliccare su Wi-Fi o Ethernet, in base alla connessione che utilizzate solitamente, per poi selezionare la rete stessa
  • Nella sezione Connessione a consumo attivare il toggle su Imposta come connessione a consumo

Una volta eseguita questa procedura è necessario modificare alcune voci all'interno della schermata Windows Update. Quindi nelle Impostazioni procedere come segue.

  • Cliccare su Aggiornamento e sicurezza
  • Cliccare su Windows Update
  • Cliccare su Opzioni avanzate
  • Disattivare il toggle su Scarica gli aggiornamenti con connessioni a consumo

In questo caso però verranno bloccati sia gli aggiornamenti con feature, come Windows 10 May 2020 Update, sia gli aggiornamenti di qualità fino a quando l'impostazione non verrà riabilitata.


Potrebbe interessarti anche  : Windows 10 May 2020 Update - Come liberare spazio dopo l’aggiornamento

Post Navi

Posta un commento

0 Commenti

Ad Code