Bonus Internet e PC da 500 euro - Come funziona e chi può richiederlo

Oggi vogliamo parlarvi del nuovo Bonus Internet e PC da 500 euro , vediamo insieme come funziona e quali sono i parametri richiesti .


Durante il periodo di lockdown ci si è resi conto di quanto importante sia disporre di strumenti digitali e di una buona connessione internet

per questa ragione che l’Unione Europea ha dato il via libera al cosiddetto bonus internet e PC: saranno disponibili fino a 500 euro a famiglia per l’acquisto di servizi internet, strumenti per la navigazione e dispositivi elettronici come computer e tablet. Il Governo ha ottenuto il via libera per il fondo da 200 milioni di euro destinato al Bonus internet e PC. 

Si tratta di una nuova misura che permetterà alle famiglie con problemi economici di dotarsi di una connessione a Internet veloce e di strumenti adatti per abbattere il digital divide, ossia acquistare PC o tablet. 



Secondo le indiscrezioni, il Bonus internet e PC dovrebbe valere al massimo 500 euro a famiglia: 200 euro da utilizzare per i servizi di connessione a banda ultra larga e 300 euro per l’acquisto di PC o tablet. L’incentivo dovrebbe essere rilasciato sotto forma di voucher. 


Chi può richiedere il Bonus internet e PC -   I decreti attuativi della misura non sono ancora disponibili, ma dalle indiscrezioni si intuisce che il Bonus dovrebbe essere riservato a nuclei familiari con un ISEE inferiore ai 20.000 euro. Ma il requisito ancora non è molto chiaro. Il bonus da 200 euro per i servizi a banda ultralarga potrebbe essere richiesto anche da famiglie con un ISEE superiore.

Posta un commento

0 Commenti