PlayStation5 - Data di uscita, prezzo e i nuovi giochi in arrivo

Tutti i videogiocatori e gli appassionati hanno guardato rapiti l’evento di presentazione ufficiale della nuova PlayStation 5. 


Prima di ciò però lo show della Sony ha regalato momenti di stupore alternati ad altri di terrore vero durante la presentazione di alcuni dei titoli che arriveranno sulla consolle giapponese. 

Consolle che, dopo una “vita” intera passata in total black, si rifà anche il colore: lontana dal grigio della prima serie o dai toni scuri delle serie 2, 3 e 4, la Ps5 sarà bianchissima sui gusci esterni e nera al loro interno, con alcuni particolari blu. 

Andando però con ordine, l’evento inizia con un nuovo capitolo di una saga tanto amata quanto lunga: Final Fantasy, giunto alla sua XVI (i numeri romani sono d’obbligo) edizione. Il capolavoro di Square Enix avrà come protagonista Joshua Shield ma, per il momento, ancora una data di uscita non è stata comunicata.

Holiday 2020, ovvero le prossime vacanze natalizie, saranno invece il palcoscenico di debutto per il nuovissimo Spiderman: Miles Morales: nella nuova versione troveremo un Uomo Ragno con nuovi poteri e schermate di combattimento davvero frenetiche ed entusiasmanti. Poco più avanti invece, nel 2021, arriverà un’altra amatissima saga ispirata a un noto mago: il primo elemento riconoscibile a bordo di una carrozza volante è appunto Edvige, la civetta bianca di Harry Potter, che introduce il pubblico al nuovissimo Hogwarts Legacy. 

Cambiando radicalmente ambientazione e tipologia di gioco, ma sempre rimanendo sulla linea dei franchise più giocati di sempre, si passa all’attesissimo Call of Duty Black Ops: Cold War. Si tratta di uno sparatutto in prima persona, così come la saga ci ha abituato, e ci porta indietro nel 1981 in piena guerra fredda. Il lancio è stato presentato con un lungo gameplay che poi ha fatto spazio alla sorpresa: i giocatori di PS4 potranno giocare a una versione Alpha multiplayer per due giorni dal 18 al 20 settembre prossimi. Dalle armi e le esplosioni alla paura: Village è il nuovo inquietante capitolo della serie di Resident Evil, l’ottavo. Promette diversi salti sulla sedia e qualche notte insonne per i giocatori meno coraggiosi. Arriverà nel 2021. Spazio quindi a Deathloop, uno sparatutto dalle ambientazioni funky splatter che promette proiettili (o simili) conditi da una grafica molto anni ’70. Arriverà fra quasi un anno, nel secondo quadrimestre del 2021. 

Tornando nelle saghe, è il turno di Devil May Cry 5, che arriverà sulla nuova consolle Sony in versione Special Edition. Subito dopo le ambientazioni si fanno più steampunk per dare spazio al sesto capitolo della saga Oddworld. 



Ecco quindi Oddworld Soulstorm, a distanza di 23 anni dal primissimo Abe’s Odissey e che ora torna come episodio reboot dell’intera saga. 

Largo poi ad altri brividi di paura, con la nuova edizione della fortunata saga Five nights at Freddy’s: Security Breach, che porta il giocatore in una specie di enorme parco di divertimenti tanto grande quanto desolato. E una voce metallica che cerca di riappacificarsi con Gregory, il protagonista. “Credo che ci abbia trovato” sussurra preoccupata una seconda voce, prima che un urlo e due occhi digitali e spaventosi compaiano sullo schermo. Ultimo titolo presentato è Demon’s souls: si tratta di un gioco di base medievale fantastica con il protagonista cavaliere, con tanto di armatura, spada e scudo, che si troverà ad affrontare nemici ma anche draghi e creature infuocate. 

Ultimo, la conferma che Fortnite arriverà anche su PlayStation 5, i cui giocatori potranno arricchire la loro esperienza grazie anche al nuovissimo PlayStation Plus Collection: si tratta di un nuovo servizio nato per i giocatori della PS5 e che permetterà agli utenti di giocare titoli apprezzati e di grande successo come God Of War Fallout, Mortal Kombat x, Uncharted, Daysgone, Until Dawn, Detroit Become Human, Battlefield 1, InFamous Second Son, Batman Arkham knight, The Last of us, Resident Evil Biohazard (VII). 

Un servizio, in cui non è stato reso chiaro se si tratterà di un abbonamento o sarà un benefit gratuito, che sarà disponibile già al momento del lancio della nuova PlayStation. PlayStation che, dopo quasi tre quarti d’ora di anteprime si presenta con il prezzo al pubblico. Le due versioni si differenziano di 100 euro: serviranno 399,99 per la digital edition e 499,99 per chi non volesse rinunciare ai classici dischi da inserire nella consolle. 

Comunicate anche le date di lancio: 12 novembre per Ameerica, Giappone, Messico, canada, Australia e Corea del Sud. 

Per l’Italia e il resto del mondo serviranno 7 giorni in più: dovremo aspettare fino al 19 novembre 2020. Ma, da quanto visto, varrà la pena di attendere, e l’attesa sarà ben ricompensata.

Posta un commento

0 Commenti