Hot Posts

6/recent/ticker-posts

Come installare GRATIS codec HEVC su Windows 11

Nell'era digitale in cui viviamo, la riproduzione di video è diventata un aspetto centrale della nostra esperienza quotidiana. 


Sia che si tratti di streaming di contenuti su piattaforme online, guardare film su un lettore multimediale o persino creare i propri video, la compressione video è una tecnologia cruciale che influisce sulla qualità delle immagini e sulla gestione dei dati. 

Uno degli standard di compressione video più importanti e diffusi è l'HEVC, noto anche come H.265. Questo standard è fondamentale per la trasmissione di video di alta qualità su Internet e per l'editing video professionale. In questo articolo, esploreremo in dettaglio cos'è l'HEVC, perché è così rilevante nella nostra vita digitale e come è possibile ottenerlo gratuitamente su Windows 11 attraverso il Microsoft Store. 

La compressione video ad alta efficienza, comunemente conosciuta come HEVC o H.265, è attualmente lo standard per la compressione video, ed è utilizzata per la maggior parte dei nuovi contenuti. Windows 11 supporta nativamente i file video codificati con HEVC (H.265), ma Microsoft non li include di predefinito nel sistema operativo, chiedendo invece un piccolo importo per il loro utilizzo.

Tuttavia, esiste un modo per ottenerli gratuitamente, senza dover fornire dati di pagamento o spendere nemmeno 99 centesimi. In questo articolo, ti spiegheremo come.

Cos'è il codec HEVC e perché è Importante

Per prima cosa, è importante capire cosa sia HEVC e perché potrebbe essere necessario per te.

HEVC è un algoritmo di compressione video che riduce le dimensioni dei file video non compressi o leggermente compressi, mantenendo una buona qualità d'immagine. Questa compressione è fondamentale per servizi di streaming come Netflix o Hulu, che possono inviare video senza intasare la connessione internet e mantenere l'integrità del formato originale del file. Inoltre, HEVC è utilizzato per comprimere i file enormi utilizzati nell'editing cinematografico in modo da poterli facilmente adattare a un singolo disco Blu-Ray.

I codec sono essenziali per lo streaming di contenuti multimediali e per la riproduzione di video sul tuo dispositivo. Senza codec appropriati, non puoi registrare video dalla tua webcam o riprodurre file multimediali scaricati o ricevuti. Ad esempio, il lettore video predefinito Microsoft Movies & TV in Windows 11 richiede questi codec.

Come installare GRATIS i Codec HEVC

Nel Microsoft Store, sono disponibili due pacchetti di codec differenti, ma entrambi svolgono la stessa funzione. Uno di essi richiede un pagamento di 99 centesimi, mentre l'altro è completamente gratuito. Quando cerchi HEVC nel Microsoft Store, il pacchetto a pagamento, noto come "Estensione Video HEVC," viene proposto a 99 centesimi.

Tuttavia, puoi ottenere il pacchetto gratuito delle "Estensioni Video HEVC del Produttore del Dispositivo" direttamente dal Microsoft Store senza spendere un centesimo. Per farlo, basta copiare e incollare il seguente testo nella barra degli indirizzi del tuo browser web: ms-windows-store://pdp/?ProductId=9n4wgh0z6vhq e premere Invio.

Potresti ricevere un avviso che il collegamento verrà aperto tramite un programma sul tuo computer; accetta tranquillamente questa notifica, è parte del processo.

Quando il Microsoft Store si apre sulla pagina delle "Estensioni Video HEVC del Produttore del Dispositivo," clicca sul pulsante "Installa" e attendi il completamento del download e dell'installazione.

Una volta installati i codec, puoi riprovare ad aprire i tuoi file video. Ora dovrebbero funzionare senza problemi su qualsiasi programma incluso di default in Windows 11. Nel caso in cui riscontrassi difficoltà, prova a riavviare il computer.

È importante tenere presente che Microsoft potrebbe disabilitare questa opzione in futuro, ma fino ad agosto 2022, questa procedura è ancora valida e funzionante. In ogni caso, puoi sempre utilizzare un lettore multimediale come VLC, che include i codec HEVC senza necessità di installazioni aggiuntive.

Va notato che esiste anche l'HEVC successore, chiamato VCC (H.266), che potrebbe diventare più diffuso, soprattutto con l'arrivo dei contenuti in 8K. Le licenze e i diritti d'autore di VCC sono progettati in modo da essere meno problematici rispetto ad HEVC, offrendo una soluzione più conveniente per il futuro.

Infine, il Microsoft Store provvederà automaticamente all'installazione degli aggiornamenti di sicurezza per questi codec, garantendo un funzionamento ottimale nel tempo. Pertanto, questa procedura va effettuata una sola volta, e potrai godere dei vantaggi dei codec HEVC gratuitamente su Windows 11.

Posta un commento

0 Commenti