Hot Posts

6/recent/ticker-posts

Windows 11 - Come eseguire un avvio pulito

Windows 11 offre una serie di funzionalità avanzate progettate per ottimizzare le prestazioni e migliorare l'esperienza utente. 


Tra queste, c'è la possibilità di eseguire un avvio pulito del sistema, utile per risolvere problemi di compatibilità, rallentamenti o errori software. 

In questa guida dettagliata, esploreremo i passaggi necessari per eseguire un avvio pulito su Windows 11 in modo efficace e professionale.

Cos'è un Avvio Pulito?

Prima di iniziare, è importante comprendere cosa si intende per "avvio pulito". Quando si avvia il computer normalmente, Windows carica automaticamente una serie di programmi e servizi all'avvio. 

Tuttavia, a volte alcuni di questi possono interferire con il corretto funzionamento del sistema, causando rallentamenti o crash.

Eseguendo un avvio pulito, si avvia il sistema con un set minimo di programmi e servizi, eliminando potenziali conflitti e semplificando il processo di risoluzione dei problemi.

Passaggi per Eseguire un Avvio Pulito su Windows 11:

Accedere alla Configurazione di Sistema:

Premere il tasto Win + R sulla tastiera per aprire la finestra di dialogo Esegui.
Digitare "msconfig" e premere Invio. Si aprirà la finestra di Configurazione di sistema.

Selezionare l'Avvio Pulito:

Nella scheda "Servizi", spuntare la casella accanto a "Nascondi tutti i servizi Microsoft".
Fare clic su "Disabilita tutto". 

Questo impedirà ai servizi di terze parti di avviarsi con il sistema.
Passare alla scheda "Avvio" e fare clic su "Gestisci attività di avvio".
Disabilitare tutti i programmi non essenziali per l'avvio del sistema.

Applicare le Modifiche e Riavviare:

Dopo aver selezionato l'avvio pulito e disabilitato i servizi e i programmi non essenziali, fare clic su "OK".
Verrà visualizzata una finestra di dialogo chiedendo se si desidera riavviare il computer. Fare clic su "Riavvia".
Verificare il Funzionamento del Sistema:

Una volta riavviato il sistema, controllare se il problema che si stava riscontrando persiste.
Se il problema è risolto, è probabile che fosse causato da un software o un servizio in conflitto. In tal caso, è possibile procedere all'individuazione del programma o del servizio responsabile.

Riattivare i Servizi e i Programmi:

Dopo aver identificato il software o il servizio problematico, è possibile riattivare gli altri servizi e programmi disabilitati uno alla volta, testando il sistema dopo ogni attivazione per individuare eventuali nuovi conflitti.
Conclusioni:

Eseguire un avvio pulito su Windows 11 è un passo utile per risolvere problemi di compatibilità o prestazioni del sistema. 

Seguendo i passaggi descritti in questa guida, è possibile semplificare il processo di individuazione e risoluzione dei problemi, garantendo un'esperienza utente ottimale su Windows 11. 

Prima di concludere, ci teniamo a ricordarvi sempre di fare attenzione durante la modifica delle impostazioni di avvio e di eseguire regolarmente la manutenzione del sistema per garantire prestazioni ottimali nel tempo.

Posta un commento

0 Commenti