font-the-27-club


Come Installare Android 10 Su PC - Scarica La Build Alpha di Bliss OS

Ritorniamo a parlare di android  , oggi vedremo come installare android 10 su pc grazie a Bliss OS , creata da un team di sviluppatori indipendenti ha realizzato una versione di Android che gira su un qualunque PC. 

Bliss OS, il sistema operativo basato su Android ma realizzato per CPU e processori realizzati con istruzioni x86. Ossia, quelli solitamente montati da PC di ogni genere, desktop, laptop e anche Mac. Un sistema operativo, quindi, che potrebbe essere installato su ogni computer in commercio, garantendo però la stessa esperienza d’uso di un telefonino Android. Sarà così possibile installare tutte le app disponibili sul Play Store e che utilizziamo quotidianamente con il nostro smartphone.

Bliss OS, arriva la versione basata su Android 10 



E, esattamente come tutti gli altri dispositivi Android, anche Bliss OS si sta aggiornando all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. Solo che l’OS per PC è ancora in fase di pieno sviluppo. Da qualche giorno, infatti, è disponibile per il download e l’installazione, la prima Alpha di Bliss OS per piattaforme x86 basata su Android 10. Come è semplice intuire, si tratta di una sorta di “versione di prova”, probabilmente instabile e piena di bug. Non si consiglia l’installazione e l’utilizzo a meno che non si abbiamo voglia di testare le nuove funzionalità, consci del fatto che il PC potrebbe anche non funzionare bene.
Come usare Android 10 su PC


Nel caso vogliate installare Bliss OS su un vecchio PC (non più vecchio di quattro anni, altrimenti potreste avere problemi di compatibilità e mancanza di driver) per testarne le capacità e funzionalità, non dovrete far altro che accedere al portale ufficiale della distribuzione, scaricare il file immagine e copiarlo all’interno di una chiavetta USB. Fate però attenzione: non basterà un copia e incolla sulla memoria esterna per poter installare l nuovo sistema operativo. Dovrete invece creare una chiavetta USB avviabile, sfruttando un software come Rufus. Terminata questa prima fase, non dovrete far altro che modificare le impostazioni di avvio del BIOS, in modo da avviare il PC in lettura sulla pennetta e riavviare il sistema (prima, però, ricordatevi di inserire l’USB all’interno di una delle porte del computer). Se tutto è andato come da programma, alla riaccensione del PC dovrebbe avviarsi la procedura di installazione del sistema operativo basato su Android 10.

Posta un commento

0 Commenti