font-the-27-club


Come rimuovere le applicazioni preinstallate di Xiaomi, Huawei e Samsung

Ritorniamo a parlare di applicazioni oggi vedremo come rimuovere le applicazioni preinstallate su Android senza root .



Chi non ha tanta esperienza in questo campo e specialmente per chi non vuole rischiare di rompere lo smartphone cercando di fare il root del dispositivo, è possibile comunque disinstallare le applicazioni preinstallate di Xiaomi, Huawei e Samsung tramite gli strumenti ADB.

Per chi non lo conoscesse ancora si tratta, fondamentalmente, di un programma per il computer che si utilizza tramite riga di comando che agiscono sul dispositivo collegato tramite cavo USB al computer.
Per disinstallare le app Android con ADB bisogna quindi:
  • Scaricare ed installare i Driver USB per il dispositivo (Google ha una pagina con tutto l'elenco di driver USB per ogni produttore, compresi Xiaomi, Huawei e Samsung)
  • Scaricare ADB e poi estrarre gli strumenti ADB in una cartella
  • Scaricare l'app Inspector dal Google Play Store per conoscere il nome esatto delle applicazioni.

Usare ADB per eliminare le applicazioni

  • Sullo smartphone Xiaomi o Huawei o Samsung, (se no è già stato fatto in passato) andare in Impostazioni > Sistema > Informazioni sul telefono e toccare il Numero build cinque volte per attivare le Opzioni sviluppatore
  • Tornare a Impostazioni e sotto le Opzioni sviluppatore attivare il debug USB.
  • Collegare ora lo smartphone al computer tramite cavo USB e sullo schermo del telefono passare dalla modalità "Solo carica" ​​alla modalità "Trasferimento file".
  • Aprire su Windows la cartella in sono stati estratti i file ADB, tenere premuto il tasto Maiusc sulla tastiera del computer e poi premere il tasto destro del mouse in qualsiasi punto della cartella. Selezionare quindi l'opzione "Apri finestra Power Shell qui" dal menu a comparsa.
  • Nel prompt dei comandi, digitareil comando:
    adb devices
  • Sul telefono, concedere l'autorizzazione al PC per l'utilizzo della connessione del dispositivo Android.
  • Ancora una volta, digitare lo stesso comando per avere la conferma che il computer è autorizzato.
  • Ora digitare il comando:
    adb shell
  • Aprire sullo smartphone l'app App Inspector sul tuo dispositivo Android e cercare il nome esatto del pacchetto dell'app che si vuol rimuovere. In alternativa, è possibile eseguire sul prompt dei comandi il comando pm list packages per avere la lista dei nomi delle app.
  • Una volta fatto, immettere il seguente comando in PowerShell:
    pm uninstall -k --user 0 nomepacchetto
    Sostituire il nome del pacchetto con il nome dell'app da rimuovere che sarà del tipo com.google.android.... . Per esempio: pm uninstall -k --user 0 com.samsung.android.bixby.wakeup
  • Eseguire lo stesso comando per tutte le applicazioni che si vogliono disinstallare ed il gioco è fatto.
Prima di eseguire questa operazione bisogna comunque avvertire che la la disinstallazione di alcune app Android potrebbero rendere instabile il dispositivo o anche impedirne il corretto funzionamento. Bisogna quindi stare molto attenti a non rimuovere applicazioni importanti per il sistema.
Sul forum XDA Developer è possibile trovare le liste delle applicazioni che è sicuro disinstallare e di quelle invece che non bisogna proprio toccare. Per esempio ci sono la pagina dedicata alle app che si possono rimuovere tramite ADB su smartphone Huawei e Honor, su Xiaomi e sui Samsung Galaxy.

Posta un commento

0 Commenti