Malware - Ricaricare smartphone nelle stazioni pubbliche può essere pericoloso

Ritorniamo a parlare di sicurezza e malware, ormai si sono diffuse varie stazioni di ricarica per smartphone, soprattutto nei centri commerciali e negli alberghi, ma ciò potrebbe rivelarsi pericoloso a causa dei malware.


Infatti, un hacker sarebbe in grado di iniettare un malware a bordo di queste stazioni di ricarica, mettendo in serio pericolo chi usufruisce di questo servizio.

Questo raggiro è chiamato "truffa juice jacking". Il malware sarebbe in grado di bloccare lo smartphone della vittima e rubare i dati personali, come la password. Tutto ciò non è un'ipotesi, anzi, è un rischio concreto.




Il consiglio è quello di utilizzare una power bank, proprio per evitare qualsiasi pericolo. Non è detto che tutte le stazioni siano state compromesse, ma, come si dice, prevenire è meglio che curare.

Posta un commento

0 Commenti