Come vi avevamo anticipato qualche giorno fà , Il Mobile World Congress, la più importante fiera dedicata al mondo della telefonia e degli smartphone, è stato ufficialmente cancellato per quest’anno. 

A darne la notizia in un comunicato ufficiale apparso sul sito di Bloomberg è lo stesso CEO di GSMA, il consorzio degli operatori telefonici che organizza l’evento. E il motivo è abbastanza semplice: il Coronavirus. Troppi i rischi e le protezioni da prendere affinché la manifestazione vennise svolta senza nessun problema sanitario. Inoltre, negli ultimi giorni molte aziende avevano deciso di cancellare la propria partecipazione: da Nokia, a LG, passando per Amazon e Intel, la lista era diventata lunghissima. E a questo punto gli organizzatori hanno deciso di annullare l’evento per il 2020. 



L’appuntamento sarà per il prossimo anno. Il Coronavirus fa un’altra vittima, sebbene questa volta non si tratta di una persona. Gli effetti sull’economia si stanno iniziando a far sentire e il Mobile World Congress è il primo grande evento mondiale che decide di cancellare l’edizione 2020. Esempio che molto probabilmente verrà seguito anche da altri manifestazioni. Perché il Mobile World Congress 2020 è stato cancellato Troppe le defezioni delle più importanti aziende del mondo mobile. Troppe le misure di sicurezza che dovevano essere messe in campo per proteggere la salute dei partecipanti e dei dipendenti che avrebbero preso parte alla fiera. Con una decisione sofferta e arrivata dopo una lunga riunione, GSMA, l’associazione degli operatori telefonici da oramai trent’anni organizza la fiera, ha deciso di annullare il Mobile World Congress 2020 che si sarebbe dovuto tenere a fine febbraio a Barcellona. 


Nella giornata di ieri GSMA aveva anche annunciato di aver rafforzato le misure di sicurezza, proibendo la fiera alle persone provenienti dalla regione dell’Hubei. Coloro che avevano visitato la Cina, invece, dovevano autocertificare di esserci stati quattordici giorni prima dell’inizio della fiera. Misure che però non garantivano la sicurezza delle persone e dei dipendenti. E a malincuore GSMA ha deciso di annullare il Mobile World Congress 2020

Lascia un commento

Nuova Vecchia