In questo articolo vedremo come funziona Veezie , quali sono i canali funzionanti e aggioranti e come configurarlo correttamente per guardare film e serie tv sul nostro dispositivo. 



Lista Canali Veezie Funzionanti e Aggiornati  

Per chi non lo conoscesse ancora Veeize è un programma multipiattaforma finalizzato alla gestione di contenuti multimediali di diversa natura 

Grazie a questo fantastico programma potrai avere in un unico luogo i tuoi film e serie tv preferiti, arricchendoli con informazioni come trama, cast, locandina e molto altro. Veezie.st è scaricabile per le piattaforme desktop e mobile più diffuse e, precisamente, Windows, macOS, Android e iOS. 

E' una veria e propria alternativa a servizi di streaming a pagamento ,con la quale
potrai tenere traccia di quello che vedi, evitando di perdere il conto degli episodi già visti, tenere sincronizzati i tuoi dispositivi grazie all’accesso tramite account Google, e potrai ricevere consigli su contenuti che potrebbero piacerti scelti in base a quello che hai già visto.

Ciò che rende ancora speciale veezie , è la sua interfaccia amichevole pulita e semplice che risulta facile da configurare ed utilizzare ,
anche per chi non abbia esperienza specifica con questo tipo di applicativi. 

Vediamo insieme quali sono i passaggi da eseguire per configurare correttamente il programma 



Una volta completata l’installazione si può aprire il programma, il quale vede la dashboard quale elemento principale. 



La dashboard prevede anche l’opzione “Inserisci il link al video”, mediante la quale si può aggiungere direttamente l’URL del contenuto da visualizzare.

Questo può essere riprodotto in streaming o scaricato localmente, potendo anche trasmetterlo su altri device via Chromecast. La sezione “Videoteca locale” ospita l’elenco di serie TV e film memorizzati nel proprio apparecchio. 


Veezie.st è in grado di scansionare schede di memoria, chiavette e dischi esterni, nell’ipotesi che gli elementi vengano ospitati in una cartella denominata “veeziest”. Quest’ultima dovrà a sua volta contenere le sottocartelle “series” e “movies” ed i file in esse ospitati dovranno essere chiamati in base ad alcuni piccoli accorgimenti. Attualmente l’applicazione è compatibile con i formato FLV, MP4, AVI e MKV, rivelando una buona versatilità d’impiego. 

Va però precisato che il player integrato supporta esclusivamente il formato MP4, dovendo perciò ricorrere a lettori esterni per gli altri formati. 

La sezione “I mie canali” permette di collegarsi a siti di streaming Per creare una lista di canali basta selezionare la voce “Aggiungi canali” e digitare nel campo editazione uno o più indirizzi di siti web d’interesse. Al termine è quindi possibile selezionare quelli voluti per mostrarne il contenuto, al fine di agevolare le fasi di ricerca e riproduzione contenuti. 



Gli elementi dei canali vengono suddivisi fra film e serie e nella parte inferiore di ciascuna area si trova una lente con la quale è possibile effettuare ricerche specifiche. Una volta trovato quello desiderato, basta selezionarlo per aprire i collegamenti fruibili.


Ecco la lista dei canali funzionanti da aggiungere su Veezie.st  




  • https://casacinema.monster/
  • https://www.tantifilm.eu
  • https://cb01.vg
  • https://www.piratestreaming.digital
  • https://eurostreaming.cool
  • https://www.filmpertutti.plus
  • https://www.seriehd.live
  • https://www.guardaserie.tube
  • https://www.cinemalibero.today
  • https://ilgeniodellostreaming.ch
  • https://www.altadefinizione01.photo  
  • https://ww1.animeforce.org/





  • Veezie.st non possiede alcun file, ma funziona come una specie di contenitore: è l’utente ad inserire i contenuti al suo interno.



    Veezie è disponibile per Android ed iOS e le applicazioni sono disponibili sui relativi store di Google ed Apple dove troverete sempre l’ultima versione aggiornata




    Desclaimer : Ci teniamo a precisare che questo articolo ha unicamente uno scopo informativo.  Tutti gli articoli pubblicati e recensiti nel tempo potrebbero subire variazioni o addirittura smettere di funzionare. Pertanto Tecnolovez non sarà responsabile del relativo contenuto .