TeamSpeak - Come funziona , caratteristiche e configurazione

TeamSpeak ti permetterà di comunicare al meglio con i tuoi compagni durante le sessioni multigiocatore. Questo sistema nasce nel 2002 per accontentare tutti gli utenti che vogliono avere la possibilità di parlare durante una sessione di gioco.




Si può utilizzare sia nella versione per PC, sia scaricando l’app disponibile per Android e per iOS. Tuttavia, mentre il software è gratuito, le applicazioni sono a pagamento. Oltre ad avviare una chiacchierata durante il gioco, questa soluzione ha altre interessanti funzioni. Per esempio, permette di programmare eventi e avvisa il giocatore nel caso ci sia in calendario una partita. Caratteristiche che, in qualche modo, rendono TeamSpeak adatto anche ad altre funzionalità. Ad esempio, potrebbe trattarsi di una soluzione alternativa per lezioni online: anziché utilizzare piattaforme di videoconferenze, l’app potrebbe essere utilizzata per mettere in contatto docenti e studenti come sistema di e-learning “alternativo”.

TeamSpeak, cos’è e caratteristiche
TeamSpeak potrebbe essere definito come una piattaforma di messaggistica istantanea nella quale il mezzo di comunicazione principale è la voce. Grazie alla Rete, TeamSpeak mette in comunicazione decine e decine di internauti in contemporanea, permettendo loro di parlare in diretta degli argomenti che preferiscono. Vista la sua versatilità e leggerezza, è la soluzione preferita dai gamers, che lo utilizzano nel corso di sessioni di gioco multiplayer per comunicare con compagni di squadra distanti centinaia o migliaia di chilometri. Il tutto a fronte di una qualità audio davvero eccellente, che consente di captare anche il più basso dei bisbigli.

Ma questa è solo una delle caratteristiche che ha consentito a TeamSpeak di diventare uno dei software comunicativi più apprezzati dagli internauti. La piattaforma, infatti, è completamente gratuita e integra anche una chat, decisamente “minimal” ma più che sufficiente per scambiare messaggi sull’andamento della gara o altre informazioni. Inoltre, consente l’invio di documenti e file di ogni tipo. Una piattaforma completa e versatile, dunque, utilizzata principalmente per il gaming ma che potrebbe trovare impiego anche per conferenze di lavoro e lezioni online.

Come funziona TeamSpeak
Alla base del funzionamento di TeamSpeak troviamo i Server, delle “stanze virtuali” che ospitano da poche decine di utenti a diverse centinaia di gamer. Si tratta di veri e propri punti di ritrovo, all’interno dei quali gli utenti possono sia parlare, sia chattare. All’interno di ogni server, poi, è possibile creare dei Canali privati, che possono essere utilizzati per comunicazioni specifiche. Ad esempio, siamo parte di un team di gamer molto grande e, per evitare confusione nella chat generale, è possibile creare diversi Canali a seconda delle partite in corso o dei giochi su cui si è attivi. In caso di lezioni online, invece, è possibile creare un server “classe” e vari canali dedicate alle singole “materie”.

Com’è semplice immaginare, di server TeamSpeak ne esistono a migliaia, ognuno con le sue peculiarità e dedicato a un particolare gioco o a un team. Creare una lista dei server TeamSpeak completa è di fatto impossibile, visto che ognuno potrebbe anche creare un proprio server privato e invitare solo i suoi compagni di team. Online, comunque, ci sono liste server TeamSpeak che tentano di essere il più complete possibile: basterà una semplice ricerca su Google per trovarle e spulciarle, così da scoprire le credenziali di accesso al server che più interessa.

Come collegarsi a server TeamSpeak

Per potersi connettere a un server TeamSpeak sarà necessario, prima di tutto, installare il client per PC oppure l’app per sistemi Android e iOS. Dopo si dovrà creare un profilo personale, scegliendo un nickname con il quale “presentarsi” alla community di TeamSpeak e, solo al termine della procedura, entrare nel server prescelto. Per farlo, da PC, ci sono due modi: si cerca nella lista dei server interna al client (si clicca su Connections e poi Server List) oppure si inserisce l’indirizzo del server stesso cliccando su Connections e poi su Connect.

Come collegarsi ai canali TeamSpeak
Per ogni server, come detto, è possibile creare diversi Canali, dedicati a singole tematiche. Ogni utente del server può crearne uno (a patto che abbia i privilegi per farlo) oppure unirsi a uno già creato dall’amministratore del Server. Per entrare nel canale sarà sufficiente cliccarci su con il tasto destro del mouse e scegliere l’opzione Switch to channel.

Posta un commento

0 Commenti