Windows 10 - KB4571744 Aggiornamento Cumulativo Settembre 2020

Ritorniamo a parlare di windows 10 , nelle ultime ore  Microsoft ha dato il via alla distribuzione dell’Aggiornamento Cumulativo di Settembre 2020 
Aggiornamento%2Bcumulativo%2Bdi%2Bmaggio%2B2019

L’aggiornamento cumulativo, scaricabile da tutti gli utenti di Windows 10 May 2020 Update, prende il nome di KB4571744 e porta con sé ulteriori correttivi, miglioramenti della stabilità, della sicurezza e dell’esperienza di aggiornamento a Windows 10.

Elenco correzioni e miglioramenti Windows 10 Build 19041.488

Affronta un problema con gli Add-in appuntati che causano l’insensibilità di Microsoft Outlook.
Fornisce la possibilità di sincronizzare il cookie di sessione unidirezionale di Microsoft Edge IE Mode quando un amministratore configura il cookie di sessione.
Risolve un problema di rendering dei contenuti codificati con PeerDisk in Internet Explorer e Microsoft Edge.
Risolve un problema che potrebbe impedire il caricamento di contenuti ActiveX.
Aggiunge un problema che visualizza una schermata nera agli utenti di Windows Virtual Desktop (WVD) quando tentano di effettuare l’accesso.
un problema che potrebbe far sì che le applicazioni che utilizzano la funzione di avvolgimento del testo personalizzato smettano di funzionare in determinati scenari.
Aggiunge un problema con le applicazioni del menu Start e i tiles in ambienti con infrastruttura di desktop virtuale (VDI). Il problema si verifica dopo aver effettuato l’accesso all’ambiente VDI una seconda volta e aver utilizzato un disco con profilo utente Remote Desktop User Profile Disk in un pool di desktop virtuali non persistenti.
Risolve un problema che genera un errore quando si stampa in un archivio di documenti.
Risolve un problema che impedisce alle applicazioni Visual Basic 6.0 (VB6) di utilizzare ListView in MSCOMCTL.OCX dopo l’aggiornamento a Windows 10, versione 1903 e successive.
Risolve un errore di runtime che fa sì che la VB6 smetta di funzionare quando i messaggi duplicati di Windows vengono inviati a WindowProc().
Risolve un problema che causa un errore di stop quando l’inizializzazione dell’adattatore grafico fallisce.
Risolve un problema che riduce la probabilità di mancanza di font.
Risolve un problema che impedisce agli utenti di ridurre le dimensioni di una finestra in alcuni casi.
Risolve un problema che causa la chiusura della tastiera a sfioramento quando si tocca un tasto qualsiasi.
Risolve un problema che aggiunge un layout di tastiera indesiderato come predefinito dopo un aggiornamento o una migrazione, anche se il layout è già stato rimosso.
Risolve un problema che impedisce la chiusura delle applicazioni anche se il codice di programmazione le dirige verso la chiusura.
Risolve un problema che fa sì che i tentativi di prendere uno screenshot di una finestra utilizzando l’API PrintWindow falliscano.
Risolve un problema con una perdita di memoria in ctfmon.exe che si verifica quando si aggiorna un’applicazione che ha un box modificabile.
Risolve un problema che tronca una potenziale lista di caratteri (candidati) quando si digitano caratteri nell’editor del metodo di input cinese semplificato (Pinyin) (IME). Quando ciò accade, i caratteri cinesi non appaiono.
Risolve un problema che impedisce il corretto riconoscimento del primo colpo di tasto nella cella DataGridView.
Risolve un problema che fa sì che un’applicazione che utilizza msctf.dll smetta di funzionare, e appare l’eccezione 0xc000000005 (violazione dell’accesso).
Risolve un problema con Dynamic Data Exchange (DDE) che causa una perdita di memoria quando più client si collegano allo stesso server.
Risolve un problema che impedisce all’illuminazione Cortana Smart di funzionare come previsto se si spegne la macchina mentre è abilitato l’arresto rapido (Fast Shutdown).
Fornisce la possibilità di Dolby Atmos per cuffie e DTS Headphone: X da utilizzare in modalità a 24 bit su dispositivi che supportano l’audio a 24 bit.
Risolve un problema che impedisce l’utilizzo del dizionario utente IME quando si fa leva sul reindirizzamento delle cartelle con i profili utente.
Risolve un problema che fa sì che le applicazioni Microsoft Office si chiudano inaspettatamente quando si utilizza un IME coreano.
Risolve un problema che visualizza le proprietà delle cartelle non corrette in File Explorer quando il percorso è più lungo di MAX_PATH.
Risolve un problema con un segno sfocato nella schermata.
Risolve un problema con Windows Update che non risponde quando si verifica la presenza di aggiornamenti.
Risolve un problema che impedisce la visualizzazione della schermata di blocco corretta quando vengono impostate le seguenti politiche:
Criterio “Logon interattivo”: Non richiede Ctrl+Alt+Canc” impostato su “Disabilitato”.
HKLM\SOFRWARE\Policies\Microsoft\Windows\System
DisableLockScreenAppNotifications = 1
DisableLogonBackgroundImage = 1
Risolve un problema che fa sì che File Explorer smetta di funzionare quando si sfogliano le directory delle immagini grezze e di altri tipi di file.
Migliora l’esperienza del tablet per i dispositivi convertibili o ibridi in scenari docked.
Migliora l’esperienza dell’utente delle pagine di iscrizione di Windows Hello per l’impostazione del volto e delle impronte digitali.
Impedisce agli account di un diverso inquilino di accedere a un dispositivo Surface Hub.
Aggiorna le informazioni sui fusi orari per lo Yukon, Canada.
Indirizzi stop error 0xC2 in usbccgp.sys.
Risolve un problema che fa sì che il visualizzatore di eventi Microsoft Management Console (MMC) smetta di funzionare quando il monitor secondario si trova sopra il monitor primario. Appare un’eccezione fuori dai limiti.
Risolve un problema che impedisce la migrazione del tipo di avvio del servizio di gestione remota di Windows (WinRM).
Risolve un problema con i contatori di prestazioni dell’oggetto.
Risolve un problema che impedisce il roaming delle impostazioni di Microsoft User Experience Virtualization (UE-V) per abilitare i file delle firme utilizzati per i nuovi messaggi, i messaggi inoltrati e le risposte.
Aggiunge un problema che impedisce agli utenti di impostare le chiavi REG_EXPAND_SZ in alcuni scenari automatizzati.
Risolve un problema con il nodo EnhancedAppLayerSecurity nella moderna gestione dei dispositivi (MDM) che impedisce la corretta applicazione delle sue impostazioni ai dispositivi client.
Risolve un problema che causa una perdita di memoria nel processo LsaIso.exe quando il server è sotto un pesante carico di autenticazione e Credential Guard è abilitato.
Risolve un problema che potrebbe causare un ritardo fino a due minuti quando si accede o si sblocca una sessione su macchine congiunte Hybrid Azure Active Directory-joined.
Risolve un problema che impedisce il corretto funzionamento della firma hash quando si utilizza il Microsoft Platform Crypto Provider for Trusted Platform Modules (TPM). Questo problema potrebbe anche influire sul software di rete, come le applicazioni di rete privata virtuale (VPN).
Risolve un problema che continua a visualizzare il precedente suggerimento del nome utente nella casella di registrazione della smart card dopo che un utente diverso ha utilizzato la macchina con le credenziali di dominio.
Risolve un problema che fa sì che la comunicazione con il TPM si interrompa e non vada a buon fine.
Risolve un problema che a volte impedisce ad AppLocker di eseguire un’applicazione la cui regola dell’editore ne permette l’esecuzione.
Risolve un problema in cui le regole dell’editore di AppLocker potrebbero a volte impedire alle applicazioni di caricare i moduli software; questo può causare un parziale fallimento dell’applicazione.
Risolve un problema che causa il fallimento della promozione di un server a un controllore di dominio. Questo si verifica quando il processo LSASS (Local Security Authority Subsystem Service) è impostato come Protected Process Light (PPL).
Risolve un problema che impedisce di sbloccare un dispositivo se si è digitato uno spazio prima del nome utente quando si è effettuato il primo accesso al dispositivo.
Risolve un problema che causa l’arresto di un sistema e genera un codice di arresto 7E.
Affronta un problema che fa sì che le applicazioni richiedano molto tempo per essere aperte.
Risolve i problemi di classificazione causati dal nome utente principale sbagliato (UPN).
Risolve un problema negli scenari cluster che causa l’invalidità delle maniglie ai file .vmcx e .vmrs dopo il failover dell’archiviazione. Di conseguenza, la migrazione live e altre attività di manutenzione della macchina virtuale (VM) falliscono con STATUS_UNEXPECTED_NETWORK_ERROR.
Risolve un problema con il targeting degli interrupt che potrebbe causare l’arrivo di un interrupt a un processore non corretto.
Risolve un problema che causa ritardi durante l’arresto durante l’esecuzione del servizio di filtraggio della tastiera di Microsoft Keyboard.
Risolve un problema che causa la richiesta di un nuovo indirizzo IP da parte di una macchina dopo l’autenticazione.
Risolve un problema che fa sì che il Background Intelligent Transfer Service (BITS) scarichi i dati mentre un dispositivo è in modalità cellulare senza l’autorizzazione esplicita dell’utente.
Risolve un problema che impedisce la riconnessione automatica Always On VPN (AOVPN) quando si riprende da Sleep o Hibernate.
Risolve un problema che causa l’utilizzo di un certificato non corretto da parte dei tunnel utente AOVPN.
Risolve un problema con AOVPN che si verifica quando i tunnel degli utenti e dei dispositivi sono configurati per connettersi allo stesso endpoint.
Risolve un problema che fa sì che le applicazioni VPN smettano di funzionare in alcuni casi quando tentano di enumerare i profili VPN.
Risolve un problema che fa sì che la finestra di dialogo Optimize Drives (Ottimizza unità) riporti erroneamente che le unità ottimizzate in precedenza devono essere ottimizzate di nuovo.
Risolve un problema che non riesce a disattivare il buffer di memoria dell’host (HMB) quando si forza lo spegnimento di un dispositivo. Di conseguenza, le unità a stato solido (SSD) non eliminano i contenuti HMB.
Risolve un problema che impedisce alle applicazioni di scaricare un aggiornamento o di aprirsi in determinati scenari.
Risolve un problema che potrebbe causare un errore di arresto (0xC00002E3) all’avvio. Questo problema si verifica dopo l’installazione di alcuni aggiornamenti di Windows rilasciati il 21 aprile 2020 o dopo tale data.
Risolve un problema che potrebbe causare un errore di arresto 7E in nfssvr.sys sui server che eseguono il servizio Network File System (NFS).
Risolve un problema con il Server Message Block (SMB). Questo problema registra in modo errato l’evento Microsoft-Windows-SMBClient 31013 nel registro eventi Microsoft-Windows-SMBClient/Security di un client SMB quando un server SMB restituisce STATUS_USER_SESSION_DELETED. Questo problema si verifica quando gli utenti SMB client o le applicazioni aprono più sessioni SMB utilizzando lo stesso set di connessioni TCP (Transmission Control Protocol) sullo stesso server SMB. Questo problema si verifica molto probabilmente sui Remote Desktop Server.
Risolve un problema che fa sì che le SMB utilizzino in modo non corretto la gestione originale non continuativa disponibile nella cache su un file. Questa maniglia diventa non valida dopo un errore di rete o un failover della memoria. Di conseguenza, le applicazioni falliscono con errori come STATUS_UNEXPECTED_NETWORK_ERROR.
Risolve un problema che causa la perdita di dati scritti quando un’applicazione apre un file e scrive alla fine del file in una cartella condivisa.
Risolve un problema con alcune applicazioni, come Microsoft Excel, che si verifica quando si utilizza il Microsoft Input Method Editor (IME) per le lingue cinese e giapponese. Si potrebbe ricevere un errore, oppure l’app potrebbe smettere di rispondere o chiudere quando si tenta di trascinare con il mouse.

Posta un commento

0 Commenti