Ritorniamo a parlare di file sharing , oggi vogliamo parlarvi eMule AdunanzA  la versione di eMule per gli utenti Fastweb, vediamo di cosa si tratta e come funziona.

Si tratta di un client P2P gratuito e open source che consente di scaricare praticamente di tutto , film , serie tv , giochi , programmi e tanto altro ancora. Cerchiamo di fare chiarezza sull'argomento vediamo  

Per chi non ne fosse a conoscenza eMule è uno dei software più popolari per il file sharing ( di sempre) che consente di  scaricare e condividere in rete immagini, filmati e musica fra utenti.

 A differenza di programmi P2P simili, eMule si basa sui protocolli ed2k e Kad e non si appoggia su un server centrale, ma su molti server differenti creando un network robusto che è impossibile spegnere.  eMule AdunanzA è la versione ottimizzata per chi utilizza la connessione Fastweb. Questo provider, infatti, funziona diversamente dagli altri e utilizza una sorta di firewall che crea problemi nella condivisione di file peer-to-peer. Il client eMule AdunanzA è una versione modificata di quello ufficiale, che fondamentalmente permette di connettersi a una rete interna di soli utenti Fastweb, chiamata Kadu e basata sulla rete Kademlia.

Durante le prime sessioni eMule AdunanzA sarà probabilmente un po’ lento, dato che si basa su un sistema di punteggio che assegna crediti in base alla quantità di dati scambiata e che determina la tua precedenza nella coda di download. Un metodo per accelerare il processo di acquisizione dei crediti è quello di condividere tutto il materiale non privato sul tuo computer. 

Ci teniamo a precisare che eMule AdunanzA non è un programma illegale, di per sé. Ma può diventarlo se usato per scaricare o condividere musica e film protetti da diritti d'autore. Per questo, quando usi eMule, assicurati che il materiale che vuoi scaricare non sia sotto una licenza che ne impedisca lo scambio. Il download e la condivisione di materiale protetto da copyright è illegale in Italia e in altri paesi europei, mentre, ad esempio, quello protetto da copyleft o Creative Commons è scaricabile, ma non utilizzabile a fini commerciali.

Grazie alla chiara e semplice interfaccia, usare eMule AdunanzA è un’operazione alla portata di tutti, basta infatti connettersi ad un server o alla rete Kadu utilizzando i pulsanti sulla barra degli strumenti, cercare il file che si vuole scaricare e aspettare che il download sia completato.


Generalmente, i risultati delle ricerche di eMule AdunanzA sono (soprattutto quando si tratta di file popolari) molto numerosi ma comunque inferiori a quelli ottenuti con eMule). È possibile cercare un archivio per nome, ma anche filtrare la ricerca per tipo (audio, video, programma, immagine, software).

Uno dei contro dell’abbondanza di risultati di eMule AdunanzA è il problema dei file con un nome falso o corrotti, ma esistono numerosi modi per aggirare il problema dei fake, (per esempio usare SafeMule).

Uno di questi, e anche uno dei grandi vantaggi di eMule AdunanzA rispetto ad altri client P2P, è quello di poter usare un player multimediale come VLC per riprodurre in anteprima video e MP3 che stai scaricando. Con eMule, inoltre, puoi visualizzare i commenti degli utenti e i giudizi sul file in download, in modo da sapere se questo è corrotto o se si tratta di un fake.

Per chi vuole avvicinarsi a questo programma , vi consigliamo anche di iscrivervi al forum ufficiale del progetto (ADUForum) dove è possibile trovare  tutta la documentazione e le guide scritte negli anni dai vari membri del team e dagli utenti stessi.  E' diviso in sezioni che trattano varie tematiche anche non legate al mondo del p2p ed è veramente utile , se cerchi aiuto per qualsiasi problematica è praticamente una fonte di assistenza continua.

Se sei un utente fastweb e vuoi provare eMule Adunanza non devi far altro che scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale tramite questo link

Post a Comment

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

Nuova Vecchia