DisplayPort e HDMI - Differenze e Caratteristiche

0

In questo articolo vedremo quali sono le principali caratteristiche e differenze tra HDMI e DisplayPort. 

Confronto DisplayPort vs HDMI

Iniziamo con la forma e le dimensioni dei connettori. Mentre HDMI è simmetrico, il DisplayPort non lo è , sebbene siano entrambi simili per dimensioni e forma . 

Servono entrambi per collegare un'uscita video a un ingresso video, cioè dalla scheda grafica del PC a un monitor. Ma non solo in quanto, vengono utilizzate anche per collegare laptop e altri dispositivi che li integrano, sempre a un'uscita video che sia un monitor o uno schermo.

L' HDMI è molto più conosciuta come porta, anche perchè è da più tempo sul mercato, ha iniziato il suo peregrinare nel 2002 con la versione 1.0, mentre DisplayPort è arrivato successivamente, nel 2006.

In tutto questo, nel tempo, DisplayPort ha prevalso su HDMI per alcuni aspetti e viceversa per altri. Ci teniamo a precisarvi che conviene confrontare le versioni che solitamente si vedono sul mercato da 4 o 5 anni fa fino ad oggi, visto che le versioni precedenti non si trovano più in nessun tipo di monitor attuale .

Oggi di solito troviamo monitor con HDMI 2.0a, 2.0b e HDMI 2.1, che a loro volta possono incorporare anche DisplayPort 1.2, 1.4 e 1.4a . 

Sebbene DisplayPort abbia la sua versione 2.0, non si trova nei monitor o nelle schede grafiche perché è stato annunciato relativamente di recente da VESA. Non sembrano esserci produttori che osano lanciare prodotti con questo standard poiché, per il momento, non sembra essere necessario. 

Ma vediamo di seguito quali sono le principali caratteristiche;

Caratteristiche speciali di HDMI e DisplayPort

Ecco una spiegazione che differenzia i vari modelli , e  qual'è il significato degli acronimi che possiamo trovare sui vari dispositivi presenti sul mercato

HDR: High Dynamic Range, sta diventando di moda in molti monitor e offre livelli di colore e profondità di tavolozza molto più alti del solito. Colori sorprendenti.

DSC : Display Stream Compression, un algoritmo per comprimere i colori che l'occhio umano riesce a malapena a distinguere. Risultati in risoluzioni più elevate senza perdita di qualità.

VRR : Tecnologia che varia la frequenza di aggiornamento del monitor per adeguarla a quella del grafico. È fatto in modo nativo, quindi non ci sono incompatibilità di gioco / monitor / software o qualcosa del genere.

Pannello Replay: Tecnologia che riduce notevolmente il consumo della grafica, poiché viene aggiornata solo la parte dello schermo che è stata aggiornata. Una buona parte del rendering dell'immagine viene salvata, soprattutto per ambienti statici (office automation, navigazione web...)

Posta un commento

0Commenti

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

Posta un commento (0)