Domotica e Smart Home - Tutto quello che devi sapere

0

In questo articolo parleremo di smart home e domotica ,oggi si parla di smart home, di una casa connessa, di automazione, di intelligenza artificiale e robotica, di impianti che si autogestiscono.

Ma la domotica ha origini più modeste. In poche parole, domotica è il sistema di controllo, automazione e gestione delle apparecchiature e delle luci di una casa, attraverso dispositivi elettrici, elettronici e informatici.

La domotica è un sistema di automazione che permette di controllare ed automatizzare le funzioni e le procedure di un edificio, di un ambiente o di un’area di lavoro.

La domotica si occupa di gestire le funzioni interne alla casa, come l’impianto di riscaldamento, la climatizzazione, l’illuminazione, l’impianto audio, l’impianto videocitofonico e e tanto altro ancora.

Con la domotica è possibile automatizzare le funzioni e i servizi del proprio ambiente domestico, in modo da rendere la propria casa “smart”: in grado di gestire autonomamente alcune funzioni andando a creare anche della automazioni tra i vari dispositivi.

L’idea di automatizzare le proprie abitazioni e renderle "smart" è sempre più popolare. L’home automation, o domotica, è un sistema di automazione delle abitazioni che permette di gestire attività e funzioni della propria casa da remoto, tramite tecnologie digitali, come smartphone e tablet, o sistemi tradizionali, come pulsanti e interruttori.
Oggi la casa smart rappresenta una nuova frontiera per la domotica, che sta diventando sempre più digitale e intelligente. Oltre a risparmiare, la casa smart consente di risparmiare tempo, gestire l'energia e migliorare la qualità di vita in maniera comoda e smart.



Cos'è un impianto domotico? Un impianto elettrico domotico è un sistema che permette l'utilizzo di dispositivi utili a gestire, anche a distanza, l'automazione degli impianti di casa. Questo è possibile tramite una centralina di controllo e a sistemi ad essa interconnessi mediante protocolli wireless. Qual'è la differenza c'è tra una casa domotica è una smart home? La domotica richiede che alla base vi sia un progetto: la casa o l'ufficio o qualsiasi altro ambiente vanno cioè progettati tenendo conto delle performance tecnologiche in tal senso. Il concetto di smart home, invece, prevede l'entrata in scena del web, della rete Internet.

Quali sono i vantaggi della domotica?
I principali vantaggi offerti dai sistemi domotici più recenti e innovativi sono diversi, ma quelli che hanno rivoluzionato l’organizzazione della casa e semplificato la gestione di alcune funzioni sono i seguenti. La comodità prima di tutto , in quanto avere una casa domotica è sinonimo di comfort, perché ti aiuta a gestire le attività di tutti i giorni con un semplice gesto Risparmio energetico I sistemi domotici attivano e combinano i dispositivi in modo intelligente Valore dell’immobile più alto Scegliere di trasformare gli ambienti domestici con un sistema domotico significa aumentare il valore del proprio immobile, a cui verrà assegnata una classe energetica superiore rispetto a una casa tradizionale.

Casa più sicura Uno dei vantaggi di una casa intelligente è l’elevata sicurezza che è possibile raggiungere grazie ai sistemi di allarme domotico.
Quali sono gli svantaggi della domotica?
Ogni apparecchio o sistema connesso ad internet potrebbe presentare problemi di sicurezza. Esiste la possibilità reale che qualcuno, un hacker ad esempio, riesca a penetrare nel vostro sistema domotico e violare la vostra privacy.

Posta un commento

0Commenti

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

Posta un commento (0)