Come velocizzare WINDOWS 11

Windows 11 è l'ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, ma se non è ottimizzato correttamente può risultare lento, specialmente se installato su computer non recenti.

Per ottenere il massimo dal tuo PC Windows 11, segui questi semplici consigli per ottimizzare le prestazioni del tuo sistema. 

Con piccoli accorgimenti, puoi migliorare le prestazioni del tuo computer, andando ad utilizzare principalmente alcuni strumenti presenti di default nel sistema operativo di Microsoft che ti permetteranno di ottimizzare il tuo PC e ottenere prestazioni migliori.

Ecco alcuni consigli utili per velocizzare il tuo PC Windows 11 nel 2023:

Riavvia il PC e installa gli aggiornamenti. Gli aggiornamenti del sistema operativo spesso includono patch di sicurezza e correzioni di bug che possono migliorare le prestazioni del tuo PC. 

Blocca l'avvio di programmi all'accensione del PC. Molti programmi vengono avviati automaticamente quando si accende il PC, rallentando l'avvio del sistema. 

- Utilizza il Task Manager

per individuare e disabilitare i programmi che non desideri avviare automaticamente. 

Molti programmi, una volta installati, vengono avviati automaticamente all'accensione del sistema operativo e rimangono attivi in background

Questo può causare un utilizzo eccessivo delle risorse del computer, come la RAM e il processore, rallentando notevolmente il sistema operativo e aumentando i tempi di avvio. 

Per evitare questo problema, è possibile utilizzare il Task Manager per identificare e disattivare i programmi che non desideriamo avviare automaticamente. In questo modo si può migliorare notevolmente le prestazioni del sistema operativo e accelerare il tempo di avvio.

- Disattivare le applicazione in background

Disattivare le applicazioni in background consente di migliorare le prestazioni del PC e nello stesso tempo permette di risparmiare energia. 

Quando un'applicazione è in esecuzione in background, essa utilizza risorse del sistema come la memoria RAM e la CPU, anche se l'utente non la sta attualmente utilizzando.

Disattivando le applicazioni in background, si liberano queste risorse per le altre applicazioni in esecuzione, migliorando notevolmente le prestazioni del PC.

- Deframmentazione del disco

Utilizza lo strumento di deframmentazione del disco  di Windows per deframmentare il disco rigido. 

La deframmentazione del disco su Windows serve a migliorare il funzionamento del PC e ad ottenere un avvio più rapido. 

Quando si utilizza il PC, i file vengono salvati e modificati in modo non contiguo su disco, causando una frammentazione dei dati. 

La deframmentazione del disco consente di riordinare i dati in modo che siano contigui, riducendo così i tempi di accesso e migliorando le prestazioni del PC. 

- Eliminare i file inutili

L'utilizzo del sistema operativo di windows 11, porta alla creazione di file temporanei che, con il tempo, possono accumularsi e rallentare il sistema. 

Tra questi file ci sono i cosiddetti file di cache, utilizzati per velocizzare il caricamento di determinate informazioni, ma che possono diventare obsoleti e causare malfunzionamenti. 

È quindi molto importante rimuovere questi file di tanto in tanto,  per mantenere il sistema in buone condizioni.

- Attivare il sensore di memoria

Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma windows 11 è dotato della funzione Sensore memoria, che consente di liberare lo spazio inutilizzato presente sul disco rigido, migliorando le prestazioni del sistema operativo e delle operazioni comuni. 

L'utente può gestire lo spazio disponibile su disco o sui dischi presenti nel PC accedendo alla sezione "Archiviazione" delle Impostazioni di Windows 11

Disattivare le notifiche delle app

Per impostazione predefinita, Windows 11 include una serie di funzionalità di notifica che possono incidere sulle prestazioni del sistema, anche se spesso non sono strettamente necessarie o particolarmente utili. 

Ad esempio, le notifiche all'avvio delle app relative a determinate impostazioni o quelle relative alla stampante. 

Per ottimizzare le prestazioni di Windows 11, è possibile disattivare queste funzionalità di notifica. Ciò può essere fatto accedendo alle impostazioni del sistema e selezionando l'opzione per disattivare le notifiche o limitando la quantità di notifiche visualizzate. 

Andando a disattivare questa ennesima funzione, il sistema diventerà ancora più veloce e reattivo, migliorando l'esperienza utente

- Cambia la modalità di consumo batteria

Se utilizzi il PC principalmente come desktop fisso, cambiare la modalità di consumo batteria dalla modalità "equilibrata" alla modalità "prestazioni" può migliorare le prestazioni. 

- Disattiva gli effetti grafici

L'interfaccia generale ed i menu di Windows presentano numerose animazioni, transizioni, trasparenze e altri effetti grafici che possono rendere lento il funzionamento del computer, soprattutto sui dispositivi meno potenti. 

Per migliorare le prestazioni del PC è possibile disattivare questi effetti grafici, e per farlo, è sufficiente aprire le impostazioni di Windows facendo clic destro sul pulsante Start e selezionando l'apposita voce dal menu. 

Una volta aperte le impostazioni, bisogna andare su Sistema > Informazioni sul sistema > Impostazioni di sistema avanzate > Avanzate, dove è possibile disattivare gli effetti grafici indesiderati.

- Aggiungi memoria RAM o un disco SSD

Aumentare la quantità di memoria RAM del tuo PC può migliorare le prestazioni del sistema, poiché la memoria RAM è utilizzata per eseguire i programmi attualmente in esecuzione. 

In alternativa, sostituire il disco rigido con un disco SSD può migliorare notevolmente le prestazioni del sistema poiché gli SSD sono molto più veloci dei dischi rigidi meccanici.

- Aggiornare il sistema operativo con Windows Update

Logicamente per avere un pc sempre reattivo e fluido. è raccomandato mantenere Windows 11 aggiornato per diverse ragioni. 

Gli aggiornamenti rilasciati da Microsoft spesso includono correzioni per falle di sicurezza critiche, miglioramenti del sistema operativo, correzioni di bug e codice ottimizzato, il che aumenta la stabilità e le prestazioni del sistema. 

I commenti saranno pubblicati, solo dopo esser stati verificati dagli amministratori.

Nuova Vecchia