Hot Posts

6/recent/ticker-posts

Windows 11 KB5027303 - Disponibile un secondo aggiornamento cumulativo di GIUGNO 2023

Ritorniamo a parlare di windows 11 , da poche ore è stato rilasciato un secondo aggiornamento cumulativo per il mese di GIUGNO 2023.


L’aggiornamento cumulativo, scaricabile da tutti gli utenti di Windows 11 22H2, prende il nome di KB5027303 portando con sé ulteriori correttivi, miglioramenti della stabilità, della sicurezza e dell’esperienza di aggiornamento a Windows 11.

- Elenco correzioni e miglioramenti Windows 11 Build 22621.1928

Questo aggiornamento espande l’implementazione del badge di notifica per gli account Microsoft nel menu Start. Un account Microsoft è ciò che connette Windows alle tue app Microsoft. L’account esegue il backup di tutti i tuoi dati e ti aiuta a gestire i tuoi abbonamenti. Puoi anche aggiungere ulteriori passaggi di sicurezza per evitare di essere bloccato fuori dal tuo account. Questa funzione ti consente di accedere rapidamente a importanti notifiche relative all’account.

Questo aggiornamento migliora la condivisione di un file locale in Esplora file con i contatti di Microsoft Outlook. Ora hai la possibilità di inviare rapidamente il file tramite e-mail a te stesso. Inoltre, caricare i tuoi contatti da Outlook è migliore. 

Questa funzionalità non è disponibile per i file archiviati nelle cartelle di Microsoft OneDrive. OneDrive ha una propria funzionalità di condivisione.
Per attivare i sottotitoli in tempo reale, utilizza la scorciatoia da tastiera WIN + Ctrl + L. Puoi anche utilizzare il menu a comparsa di accessibilità Impostazioni rapide. Quando lo accendi per la prima volta, Windows ti chiederà di scaricare il supporto per il riconoscimento vocale richiesto. Il supporto del riconoscimento vocale potrebbe non essere disponibile nella tua lingua preferita oppure potresti volere il supporto in altre lingue. Puoi scaricare il supporto per il riconoscimento vocale da Impostazioni > Ora e lingua > Lingua e regione. Per ulteriori informazioni, consulta Utilizzare i sottotitoli in tempo reale per comprendere meglio l’audio.

Questo aggiornamento riprogetta la pagina della guida del comando di accesso vocale in-app. Ogni comando ha ora una descrizione ed esempi delle sue varianti. La barra di ricerca consente di trovare rapidamente i comandi. Le nuove categorie forniscono ulteriori indicazioni. Puoi accedere alla pagina della guida dei comandi sulla barra di accesso vocale da Guida > Visualizza tutti i comandi o utilizzare il comando di accesso vocale “cosa posso dire?” Si noti che la pagina della guida potrebbe non includere tutti i comandi. Inoltre, le informazioni supplementari potrebbero essere imprecise. Abbiamo in programma di aggiornarlo in futuro. Per un elenco di tutti i comandi di Voice Access, vedi Usare l’accesso vocale per controllare il tuo PC e creare testo con la tua voce.

Questo aggiornamento aggiunge il supporto dei comandi di accesso vocale per i seguenti dialetti inglesi:
Inglese Regno Unito) Inglese (India) Inglese (Nuova Zelanda) Inglese (Canada) Inglese (Australia)
Quando attivi l’accesso vocale per la prima volta, Windows ti chiederà di scaricare un modello vocale. Potresti non trovare un modello vocale che corrisponda alla tua lingua di visualizzazione. Puoi comunque utilizzare l’accesso vocale in inglese (Stati Uniti). Puoi sempre scegliere una lingua diversa da Impostazioni > Lingua sulla barra di accesso vocale.

Questo aggiornamento aggiunge una nuova selezione del testo e la modifica dei comandi di accesso vocale. Alcuni esempi sono nella tabella.
Per fare questo Dì questo
Seleziona un intervallo di testo nella casella di testo “Seleziona da [testo 1] a [testo 2]”, ad es. “Seleziona da accesso vocale”
Elimina tutto il testo in una casella di testo “Cancella tutto”
Applicare la formattazione in grassetto, sottolineato o corsivo al testo selezionato o all’ultimo testo dettato “In grassetto”, “Sottolineato”, “In corsivo”

Questo aggiornamento aggiunge un’icona di stato VPN, un piccolo scudo, alla barra delle applicazioni. Viene visualizzato quando si è connessi a un profilo VPN riconosciuto. L’icona VPN verrà sovrapposta con il colore principale del tuo sistema sulla connessione di rete attiva.

Ora puoi scegliere di visualizzare i secondi nell’orologio sulla barra delle applicazioni. Per attivarlo, vai alla sezione Comportamenti della barra delle applicazioni in Impostazioni > Personalizzazione > Barra delle applicazioni. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni per accedere rapidamente alle impostazioni della barra delle applicazioni.

Questo aggiornamento fornisce un pulsante di copia per copiare rapidamente i codici di autenticazione a due fattori (2FA). Questi sono in avvisi di notifica che ricevi dalle app installate sul tuo PC o dai telefoni collegati al tuo PC. Tieni presente che questa funzione funziona solo per l’inglese.

Questo aggiornamento aggiunge scorciatoie da tasto di accesso al menu contestuale di Esplora file. Una chiave di accesso è una scorciatoia da premere un tasto. Puoi usarlo per eseguire rapidamente un comando in un menu contestuale utilizzando la tastiera. Ciascun tasto di accesso corrisponde a una lettera nel nome visualizzato della voce di menu. Per provarlo, puoi fare clic su un file in Esplora file e premere il tasto menu sulla tastiera.

Questo aggiornamento aggiunge la modalità kiosk multi-app, che è una funzionalità di blocco. Se sei un amministratore, puoi specificare le app che possono essere eseguite su un dispositivo. Altre app non funzioneranno. Puoi anche bloccare alcune funzionalità. Puoi configurare diversi tipi di accesso e app da eseguire per diversi utenti su un dispositivo. La modalità Kiosk multi-app è ideale per gli scenari in cui più persone utilizzano lo stesso dispositivo. Alcuni esempi sono i lavoratori in prima linea, la vendita al dettaglio, l’istruzione e l’assunzione di test. Alcune personalizzazioni del blocco includono:
Limita l’accesso alle Impostazioni, ad eccezione di determinate pagine, come Wi-Fi e luminosità dello schermo
Mostra solo le app consentite nel menu Start
Blocca determinati toast e finestre pop-up
Attualmente, puoi abilitare la modalità Kiosk multi-app usando PowerShell e WMI Bridge. Per saperne di più, vedi Configurare un chiosco multi-app su Windows 11 e AssignedAccess CSP. Il supporto per Microsoft Intune, la gestione dei dispositivi mobili (MDM) e la configurazione del pacchetto di provisioning sarà presto disponibile.

Questo aggiornamento introduce la raccolta Live Kernel Memory Dump (LKD) da Task Manager. Utilizzando LKD, puoi raccogliere dati per risolvere un problema mentre il sistema operativo continua a funzionare. Ciò riduce i tempi di inattività quando è necessario esaminare un programma che non risponde o guasti ad alto impatto. Per ulteriori informazioni, consulta Dump della memoria live di Task Manager.Per acquisire un LKD, vai su Task Manager > Dettagli. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul processo di sistema. Selezionare Crea file di dump della memoria del kernel live. Questo cattura un kernel live completo o un dump della memoria dello stack del kernel. Il dump verrà scritto in una posizione fissa: %LocalAppData%\Microsoft\Windows\TaskManager\LiveKernelDumps. Puoi anche andare alla pagina delle impostazioni di Task Manager per visualizzare o modificare le impostazioni per i dump della memoria del kernel live.

Questo aggiornamento sostituisce le impostazioni per Mostra la tastiera touch quando non è collegata alcuna tastiera. Questi si trovano in Impostazioni > Ora e lingua > Digitazione > Tastiera touch. Un nuovo menu a discesa offre tre opzioni per controllare se toccare un controllo di modifica deve aprire la tastiera touch. Le opzioni sono:
Mai. Ciò sopprime la tastiera touch anche quando non è collegata alcuna tastiera hardware.
Quando nessuna tastiera è collegata. Questo mostra la tastiera touch solo quando si utilizza il dispositivo come tablet senza la tastiera hardware.
Sempre. Questo mostra la tastiera touch anche quando la tastiera hardware è collegata.

Questo aggiornamento consente l’esecuzione di Content Adaptive Brightness Control (CABC) su laptop e dispositivi 2-in-1. Questa funzione attenua o illumina le aree di un display in base al contenuto. Cerca di trovare un equilibrio tra il risparmio della durata della batteria e la fornitura di una buona esperienza visiva. È possibile regolare l’impostazione della funzione da Impostazioni > Sistema > Display > Luminosità e colore. Il menu a discesa offre tre opzioni: Off, Always e On Battery Only. Per i dispositivi alimentati a batteria, l’impostazione predefinita è Solo a batteria. Poiché il produttore del dispositivo deve abilitare CABC, la funzione potrebbe non essere presente su tutti i laptop o dispositivi 2 in 1.

Questo aggiornamento aggiunge una pagina delle impostazioni di hub e dispositivi USB4. Puoi trovarlo in Impostazioni > Bluetooth e dispositivi > USB > Hub e dispositivi USB4. Questa nuova pagina fornisce informazioni sulle funzionalità USB4 del sistema e sulle periferiche collegate su un sistema che supporta USB4. Queste informazioni aiutano nella risoluzione dei problemi quando è necessaria l’assistenza del produttore o dell’amministratore di sistema. Alcune funzionalità includono:
È possibile visualizzare l’albero degli hub e dei dispositivi USB4 collegati.
Puoi copiare i dettagli negli appunti per condividerli.
Se il tuo sistema non supporta USB4 con Microsoft USB4 Connection Manager, questa pagina non verrà visualizzata. Sui sistemi che supportano USB4, vedrai USB4 Host Router in Gestione dispositivi.

Questo aggiornamento aggiunge un’impostazione di privacy del sensore di presenza in Impostazioni > Privacy e sicurezza > Rilevamento presenza. Se disponi di un dispositivo dotato di sensori di presenza compatibili, ora puoi scegliere le app che possono accedere a tali sensori. Puoi anche scegliere le app che non hanno accesso. Microsoft non raccoglie immagini o metadati. L’hardware del dispositivo elabora le tue informazioni localmente per massimizzare la privacy.

Questo aggiornamento migliora le prestazioni della ricerca all’interno delle Impostazioni.

Nuovo! Questo aggiornamento modifica il comportamento del tasto predefinito della schermata di stampa (prt scr). Premendo il tasto della schermata di stampa si apre lo strumento di cattura per impostazione predefinita. Puoi disattivare questa impostazione da Impostazioni > Accessibilità > Tastiera. Se hai precedentemente modificato questa impostazione, Windows manterrà la tua preferenza.

Questo aggiornamento introduce un limite di 20 schede più recenti in Impostazioni > Multitasking. Ciò influisce sul numero di schede visualizzate quando si utilizzano ALT + TAB e Snap Assist.

Questo aggiornamento migliora il suggerimento cloud e il suggerimento di ricerca integrato. Questo ti aiuta a digitare facilmente parole popolari in cinese semplificato utilizzando l’Input Method Editor (IME). Il suggerimento cloud aggiunge la parola più pertinente da Microsoft Bing alla finestra del candidato IME. Il suggerimento di ricerca integrato ti offre suggerimenti aggiuntivi simili a quelli che vedi in una pagina di ricerca di Bing. Puoi inserire un suggerimento come testo o cercarlo direttamente in Bing. Per attivare queste funzionalità, seleziona un pulsante chevron nella parte superiore destra della finestra del candidato IME. Quindi selezionare il pulsante Attiva
.
Questo aggiornamento migliora le prestazioni del tuo computer quando utilizzi un mouse con un’elevata frequenza di report per i giochi. Per saperne di più, consulta “Riduzione della balbuzie del gioco con mouse ad alta frequenza di segnalazione” in Offrire prestazioni deliziose per più di un miliardo di utenti in tutto il mondo.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa la tastiera su schermo. Il problema ne impedisce l’apertura dopo aver bloccato la macchina.

Questo aggiornamento risolve un problema che potrebbe interessare il tuo computer quando giochi. Potrebbero verificarsi errori di rilevamento e ripristino del timeout (TDR).
Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda alcune app. In alcuni casi, si verifica uno sfarfallio del video.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa Esplora file (explorer.exe). Smette di funzionare.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa alcuni auricolari. Smettono di ascoltare musica in streaming.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa la sezione Consigliato del menu Start. Quando fai clic con il pulsante destro del mouse su un file locale, non si comporta come previsto.

Questo aggiornamento aggiunge molte nuove funzionalità e miglioramenti a Microsoft Defender per endpoint. Per altre informazioni, vedere Microsoft Defender per endpoint.

Con questo aggiornamento, ora puoi eseguire l’autenticazione nei cloud Microsoft. Questa funzionalità soddisfa anche i controlli di accesso condizionale, se necessari.

Questo aggiornamento interessa gli intervalli di memoria virtuale. Ora vengono aggiunti ai minidump generati dal kernel dopo un errore di interruzione. Questi intervalli sono contrassegnati da una routine di richiamata KbCallbackTriageDumpData BugCheck.

Questo aggiornamento migliora diversi caratteri cinesi semplificati e Microsoft Pinyin Input Method Editor (IME). Ora supportano GB18030-2022. I caratteri nell’elenco dei caratteri cinesi standard (livello di implementazione 2 GB18030-2022) sono disponibili in Microsoft Yahei (normale, chiaro e grassetto), Dengxian (carattere opzionale: normale, chiaro e grassetto) e Simsun. Il font Simsun Ext-B (livello di implementazione 3 GB18030-2022) ora supporta Unicode CJK Unified Ideographs Extensions E e F.

Questo aggiornamento influisce sull’affidabilità di Windows. Migliora dopo l’aggiornamento del sistema operativo.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le notifiche push di Microsoft Intune. Il problema impedisce ai dispositivi con meno di 3,5 GB di RAM di riceverli.

Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda alcune app. Smette di funzionare quando tenta di scansionare un codice a barre.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa l’Assistente vocale. Il problema impedisce all’Assistente vocale di mantenere la modalità di scansione quando passi da un browser all’altro.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa l’Assistente vocale. Legge lo stato sbagliato quando annulli la selezione di un pulsante di opzione che hai selezionato.
Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda i team. Il problema impedisce a Teams di avvisarti di chiamate o messaggi persi.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa un’attività mensile pianificata. Potrebbe non essere eseguito in orario se l’occorrenza successiva si verifica quando si verifica l’ora legale.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa alcune applicazioni che utilizzano IDBObjectStore. Non funzionano in modalità Microsoft Edge e IE.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa tutte le impostazioni del Registro di sistema nei percorsi dei criteri. Potrebbero essere cancellati. Ciò si verifica quando non si rinomina il file dei criteri utente temporaneo locale durante l’elaborazione dei criteri di gruppo.

Questo aggiornamento offre agli account utente la possibilità di aprire un terminale Windows con privilegi elevati. Funziona solo se utilizzano un account amministratore che non ha effettuato l’accesso in precedenza.
Questo aggiornamento riguarda il Desktop Window Manager (DWM). Migliora la sua affidabilità.

Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda i file.msi. Un aggiornamento minore non è installato. Ciò si verifica quando si utilizza il provider di servizi di configurazione (CSP) di EnterpriseDesktopAppManagement per distribuire il file con estensione msi.
Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda msftconnecttext.net. Riceve un traffico HTTP eccessivo.

Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda il servizio spooler. Smette di funzionare. Questo problema si verifica quando si stampa utilizzando un determinato spazio di lavoro.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa i dispositivi che utilizzano Network Protector per BitLocker. Il dispositivo non riprenderà dopo essere stato sospeso.
Questo aggiornamento risolve un problema che interessa un driver tib.sys. Non si carica. Ciò si verifica quando è abilitata l’integrità del codice protetta da HyperVisor (HVCI).
Questo aggiornamento risolve un problema che interessa TextInputHost.exe. Smette di funzionare.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa gli utenti di Desktop virtuale di Azure e Windows 365. Potresti non vedere la posizione corretta per una sessione di Desktop remoto nella tua macchina virtuale o Cloud PC.
Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le cartelle HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\User Shell. È ora possibile impostare e mantenere le autorizzazioni predefinite corrette per questo percorso di directory. Quando le autorizzazioni sono errate, il menu Start, la ricerca e l’autenticazione di Azure Active Directory (Azure AD) non riescono.

Questo aggiornamento influisce sull’elaborazione dell’ID evento 1644 di Active Directory. Ora accetta eventi di lunghezza superiore a 64 KB. Questa modifica tronca le query LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) contenute nell’evento 1644 a 20000 caratteri per impostazione predefinita. È possibile configurare il valore 20K utilizzando la chiave di registro “DEFAULT_DB_EXPENSIVE_SEARCH_FILTER_MAX_LOGGING_LENGTH_IN_CHARS”.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa coloro che abilitano l’opzione dell’account “È necessaria la smart card per l’accesso interattivo”. Quando RC4 è disabilitato, non è possibile eseguire l’autenticazione alle farm di Servizi Desktop remoto. Il messaggio di errore è “Si è verificato un errore di autenticazione. Il tipo di crittografia richiesto non è supportato dal KDC”.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa Esplora file. Potrebbe smettere di rispondere all’infinito. Ciò si verifica dopo aver provato a visualizzare le autorizzazioni di accesso effettive per i file in Esplora file.

Posta un commento

0 Commenti