Hot Posts

6/recent/ticker-posts

Windows 10 KB5034203 - Disponibile un secondo aggiornamento cumulativo di gennaio 2024

Ritorniamo a parlare di Windows 10, da poche ore è stato rilasciato un secondo aggiornamento cumulativo per il mese di Gennaio 24


L’aggiornamento cumulativo, scaricabile da tutti gli utenti di Windows 10 2022 Update prende il nome di KB5034203 e porta con sé ulteriori correttivi, miglioramenti della stabilità, della sicurezza e dell’esperienza di aggiornamento a Windows 10.

Elenco correzioni e miglioramenti Windows 10 Build 19045.3996

Nuovo! Le prossime settimane porteranno un’esperienza meteorologica più ricca sulla tua schermata di blocco. Ciò include aggiornamenti meteo dinamici e interattivi. Quindi, mentre passi il mouse sopra il meteo nella schermata di blocco, vedrai più informazioni. 
Quando tocchi o fai clic sulla scheda meteo e accedi, Microsoft Edge si apre con le previsioni complete in Meteo MSN. Se utilizzi già Meteo in Impostazioni > Personalizzazione > Schermata di blocco > Stato schermata di blocco, non devi fare nulla. 
Questa nuova esperienza sarà attiva per impostazione predefinita se lo stato della schermata di blocco è impostato su “Nessuno”. 
Lo stato della schermata di blocco sarà disponibile quando blocchi lo schermo, indipendentemente dall’opzione di personalizzazione selezionata (Evidenziatore di Windows, Immagine o Presentazione).

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa alcune stampanti a funzione singola. Potrebbero installarsi come scanner.
Microsoft si è adoperata per garantire la conformità al Digital Markets Act (DMA) nello Spazio economico europeo (SEE). Per ulteriori informazioni, vedere Anteprima delle modifiche in Windows per conformarsi al Digital Markets Act nello Spazio economico europeo . Queste modifiche verranno gradualmente implementate sui PC Windows 10, versione 22H2 nel SEE per essere conformi entro il 6 marzo 2024.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa un collegamento di Internet Explorer. Dopo aver utilizzato una policy per rimuoverla, il collegamento riappare.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa Strumentazione gestione Windows (WMI). Si verifica un problema di memorizzazione nella cache. Il problema fa sì che CurrentTimeZone venga modificato nel valore errato.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le query XPath su FileHash e altri campi binari. Impedisce loro di far corrispondere i valori nei record degli eventi.

Questo aggiornamento risolve un problema noto che interessa la crittografia dei soli dati BitLocker. Un servizio di gestione dei dispositivi mobili (MDM), come Microsoft Intune, potrebbe non ottenere i dati corretti. Ciò si verifica quando si utilizzano le impostazioni dei criteri FixedDrivesEncryptionType o SystemDrivesEncryptionType nel nodo del provider di servizi di configurazione (CSP) di BitLocker .

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa il modulo di integrità del codice ( ci.dll ). Questo problema impedisce al tuo dispositivo di rispondere.

Questo aggiornamento include modifiche trimestrali al file Blocklist dei driver vulnerabili al kernel di Windows, DriverSiPolicy.p7b . Si aggiunge all’elenco dei conducenti a rischio di attacchi Bring Your Own Vulnerable Driver (BYOVD).

Questo aggiornamento interessa i sistemi di avvio protetto UEFI (Unified Extensible Firmware Interface). Aggiunge un certificato di firma rinnovato alla variabile Secure Boot DB. Ora puoi optare per questa modifica.

Questo aggiornamento risolve un problema che impedisce di riconnettersi a una sessione di Desktop remoto esistente. Invece, ne ottieni uno nuovo.

Questo aggiornamento risolve un problema che si verifica quando si modifica la lingua della tastiera. La modifica non viene applicata a RemoteApps in alcuni scenari.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le azioni di post-autenticazione (PAA) di Windows Local Administrator Password Solution (LAPS). Le azioni si verificano al riavvio anziché alla fine del periodo di tolleranza.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa Active Directory. Le richieste di associazione agli indirizzi IPv6 non riescono. Ciò si verifica quando il richiedente non è aggiunto a un dominio.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa il CSP LocalUsersAndGroups. Interrompe l’elaborazione delle appartenenze ai gruppi se non riesce a trovare un gruppo.

Questo aggiornamento risolve un problema che riguarda i file cloud eliminati. Quando un fornitore di servizi cloud pone il veto a una richiesta di eliminazione, i file potrebbero comunque essere rimossi.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa le applicazioni MSIX. Non si aprono e, in alcuni casi, fanno sì che l’host non risponda. Ciò si verifica quando utilizzano MSIX App attach con un’immagine CimFS.

Questo aggiornamento risolve un problema che interessa il reindirizzamento delle cartelle dei criteri di gruppo in una distribuzione con più foreste. Il problema ti impedisce di scegliere un account di gruppo dal dominio di destinazione. 
Per questo motivo, non è possibile applicare le impostazioni avanzate di reindirizzamento delle cartelle a quel dominio. 
Questo problema si verifica quando il dominio di destinazione ha un trust unidirezionale con il dominio dell’utente amministratore. Questo problema riguarda tutte le distribuzioni di Enhanced Security Admin Environment (ESAE), Hardened Forests (HF) o Privileged Access Management (PAM).

Questo aggiornamento modifica un’impostazione in Utenti e computer di Active Directory. Per impostazione predefinita, lo snap-in ora utilizza una mappatura di certificati avanzata di X509IssuerSerialNumber. Non utilizza la mappatura debole di x509IssuerSubject.

Posta un commento

0 Commenti