Migliori liste IPTV - Gratis Aggiornate e Italiane 2021

Liste m3u IPTV Italia, dove trovarle e come usarle al meglio. Ecco gli indirizzi delle liste iptv aggiornate e stabili "disponibili in rete" . Prima di iniziare, sai cos’è IPTV e a cosa servono le liste M3U? 


Probabilmente si, ma in caso contrario vi consiglio vivamente questo articolo completo che vi permetterà di apprendere più velocemente l’utilizzo di questo sistema.

Vogliamo inoltre ricordarvi che questo sistema per guardare un qualsiasi contenuto coperto da copyright è illegale e severamente punito dalla legge. 

I siti che offrono le liste m3u IPTV Italia gratis devono essere utilizzati solo per la ricerca di canali liberi e contenuti che non violino il dirtto d’autore.  Ci teniamo a precisare che questo sistema per guardare un qualsiasi contenuto coperto da copyright è illegale e severamente punito dalla legge. I siti che offrono le liste m3u IPTV Italia gratis devono essere utilizzati solo per la ricerca di canali liberi e contenuti che non violino il dirtto d’autore.  Ogni informazione qui presente è liberamente disponibile in rete. Non sono di nostra proprietà e non ne gestiamo nemmeno una minima parte. 

Tecnolovez non incita la pirateria in maniera più assoluta e si limita ad informare le persone di questa pratica diffusa in rete.  

Ma che cos'e l'IPTV? La Internet Protocol Television , meglio conosciuta come IPTV è un sistema nel quale un servizio di televisione digitale è veicolato tramite connessione a Internet a banda larga.

A differenza delle più comuni e sempre gratuite web tv classiche, le IPTV sono disponibili previo abbonamento, visto che le piattaforme su cui operano queste televisioni sono solitamente collegate a servizi a pagamento , ma non sempre.  

Per potere usufruire di una IPTV, bisogna disporre di un collegamento internet a banda larga, poiché i contenuti televisivi trasmessi viaggiano in rete e vengono visualizzati sul televisore (ma anche sul computer o su un qualsiasi dispositivo mobile) grazie al collegamento tra un decoder e la linea di rete, sia essa su doppino telefonico o su fibra

Differenza da Liste IPTV pubbliche e Liste IPTV private

Le  liste IPTV pubbliche sono gratis e spesso contengono contenuti accessibili a tutti. Il problema è che sono spesso instabili o durano poco tempo, e dunque cambiano velocemente. Di solito queste liste non contengono i canali Sky e simili ma solo quelli in chiaro del nostro e degli altri paesi. Anche queste, in linea teorica, sono illegali, dunque vi sconsigliamo di utilizzarle visto che gran parte dei canali sono disponibili sui rispettivi siti in modo assolutamente legale.

Liste IPTV private , invece sono a pagamento e sono stabili , e vengono usate dal cosiddetto “pezzotto” che consiste in un TV Box con sopra installato un media center e delle liste IPTV sempre aggiornate. 

Ma quali sono i rischi per chi utilizza queste liste a pagamento?

Forse non tutti sono al corrente , chi utilizza questo sistema rischia la pena fino a 4 mesi di carcere e 2.000€ di multa

Se siete fra coloro che utilizzano una lista IPTV privata , vi consigliamo di dare un'occhiata anche a questo articolo in modo da capire realmente , a quali si va incontro ad utilizzare questi servizi pirati. In tutti i casi il nostro consiglio è l’unico modo per utilizzare mezzi del genere in sicurezza è una VPN.

Ecco le migliori Liste IPTV 2021 italiane aggiornate gratis

    Per aprire file m3u vi consigliamo di usare VLC , il procedimento da seguire è immediato ed è davvero semplicissimo. 

    Ecco la procedura da eseguire per aprire un File m3u e liste m3u su VLC

      1. Come prima cosa scaricate VLC dal sito ufficiale per il vostro sistema operativo 
      2. Ora installate VLC sul vostro computer
      3. Una volta installato VLC scaricate il file m3u delle liste che volete guardare usando VLC e salvatelo sul desktop o nella cartella di download del vostro sistema operativo
      4. andate nella cartella in cui avete scaricato il file m3u o la lista m3u che volete scaricare
      5. cliccate sul file con il tasto destro del mouse e, nel menù che compare, selezionate “Apri Con”
      6. dai programmi che vi verranno proposti dal sistema, scegliete di usare VLC
      7. a quel punto si aprirà VLC ed inizierà la riproduzione del primo canale contenuto nella lista m3u che volete guardare
      8. ora vi basterà cambiare canale per guardare tutti i programmi contenuti nella lista m3u che avete appena caricato in VLC.
       
      Disclaimer  Vogliamo precisarvi e ricordavi che questo articolo ha unicamente uno scopo informativo ,tutti gli add-on e gli indirizzi riportati non sono creati dal team di Kodi ma da sviluppatori di terze parti non autorizzati. 

      Eventuali violazioni di copyright, malfunzionamenti e problemi relativi ad esso, non sono quindi a questo blog . Inoltre è da precisare che tutti i link presenti nell'articolo nel tempo potrebbero subire nel tempo alcune variazioni o addirittura smettere di funzionare.

      Tecnolovez non controlla periodicamente il contenuto delle liste ( che sono reperibili in rete ) pertanto, non sarà responsabile del relativo contenuto.

      Post a Comment

      I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

      Nuova Vecchia