font-the-27-club

Xiaomi - MIUI 11 nuova funzione che notificherà l'arrivo di terremoti

Ritorniamo a parlare di Xiaomi , durante la conferenza Mi Developer di Xiaomi a Pechino, il colosso cinese ha introdotto una funzionalità molto interessante che andrà a coinvolgere tutti gli smartphone con interfaccia Miui 11 oltre che i set top box per le tv. 

Lo scopo di questa funzione è quello di avvertire in modo tempestivo dell’arrivo di una scossa di terremoto con un preavviso nell’ordine anche di 10 secondi. Un intervallo solo all’apparenza troppo breve, ma che in realtà può fare la differenza tra una tragedia e una possibile via di fuga. La fase preliminare di questa funzionalità vedrà come protagonista la provincia dello Sichuan non a caso, visto che è una delle più soggette a terremoti dell’intera area cinese. 



Successivamente, Xiaomi andrà a estendere la compatibilità di questa tecnologia anche alle altre regioni, ma non è ancora chiaro se è in che misura questa funzionalità andrà a interessare anche gli altri paesi al di fuori della Cina. I primi test di questi allarmi sono iniziati a settembre in collaborazione con l’istituto Care-life basato a Chengdu (appunto nello Sichuan), specializzato nel rilevamento e avvertimento immediato a proposito di un imminente disastro naturale. Pare che gli alert funzioneranno anche senza una connessione attiva sullo smartphone e Xiaomi ha dichiarato di voler coinvolgere anche altri produttori per un’azione più efficace e estesa in caso di pericolo in arrivo. Questa è solo l’ultima di una sede iniziative che sfruttano le moderne tecnologie per il rilevamento di imminenti scosse. A seguito del nefasto terremoto e successivo tsunami che ha colpito Tōhoku in Giappone nel 2011, Apple aveva allestito un sistema di avvertimento d’emergenza per gli iPhone, mentre negli Usa la Federal Emergency Management Agency (Fema) ha già promosso un test su Android e iOs dallo scorso anno per quanto riguarda il sistema Wireless Emergency Alert (Wea).

Fonte Wired.it

Posta un commento

0 Commenti