Private.sh - Nuovo motore di ricerca anonimo e sicuro che protegge la tua privacy


Ritorniamo a parlare di anonimato online , oggi vogliamo segnalarvi private.sh un nuovo e validissimo motore di ricerca anonimo che promette di migliorare la privacy come nessun altro motore di ricerca



crittografando le ricerche direttamente sul dispositivo dell’utente ed utilizzando proxy sicuri per nascondere gli indirizzi IP. 


Come funziona private.sh? Il termine di ricerca viene crittografato automaticamente quando gli utenti digitano i termini di ricerca nel campo di ricerca sul sito motore private.sh e premono il pulsante di ricerca. 


La richiesta viene quindi incanalata attraverso un proxy sicuro gestito da Private Internet Access e inviato a Gigablast. Una volta sui server, viene elaborato, crittografato utilizzando una chiave temporanea e rispedito allo stesso modo. Insomma una speciale cassetta di sicurezza impossibile da scardinare e quindi scoprire cosa un utente stia cercando. Il motore di ricerca fornisce un campo di ricerca nella pagina iniziale e le diverse opzioni per filtrare.

Uno dei suoi punti dolenti che al momento o non tutti i paesi sono supportati, tra quelli troviamo Stati Uniti e altri paesi di lingua inglese, Francia, Germania o Spagna e non l’Italia o molti paesi asiatici. 


Il motore di ricerca mostra un banner di testo per l’accesso tramite VPN ad internet e non visualizza altri annunci. Private.sh mostra risulti rapidamente e senza essere spiati da Google ed altri motori con risulti molto buoni, tuttavia, la promessa che le ricerche e gli IP degli utenti siano protetti deve essere ancora essere verificata da terzi, poiché bisogna vedere i fornitori di Proxy se sono veramente anonimi e non salvano i dati.

Cosa aspetti prova subito il servizio web - collegati a Private.sh  tramite questo link

Posta un commento

0 Commenti