Ticker

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

TECNOLOVEZ-1

Nanoleaf Canvas - Luci LED Smart d'arredo in grado di donare design e colore a qualsiasi ambiente

Ritorniamo a parlare di prodotti tech e domotici , oggi vogliamo presentarvi le Nanoleaf Canvas delle luci smart d'arredo che sono in grado di donare design e colore a qualsiasi ambiente , e  che tutti gli amanti della tecnologia e prodotti per la domotica desiderano.


Nanoleaf è un'azienda leader in questo campo , che ha portato una vera e propria innovazione nella domotica e smart home e negli ultimi anni è senza dubbio quella che riesce ad offrire il miglior ecosistema di luci LED smart di qualità ed è compatibile con IFTTT , Google Assistant , Amazon Alexa Apple Home Kit.


Un prodotto davvero originale ed unico che farà rimanere i vostri amici e parenti a bocca aperta , si tratta di una tipologia di illuminazione RGB modulare di altissimo livello che ha vinto il premio al CES 2019 per Innovation Awards.

La confezione in nostro possesso è Il smart kit mini con 4 pannelli ( ma è possibile acquistare il kit da 9 o 12 ) all'interno della confezione troverete dei pannelli LED di forma quadrata, componibili e modulari , un’alimentatore (con spina europea) con cavo che consente di gestire fino a 100 pannelli.


Ogni pannello misura 15 x 15 centimetri ed è spessa 1,3 centimetri, pesa circa 170 grammi ed occupa una superficie di 0,02 mq le piastre per fissarle a muro, compreso kit viti, oppure la soluzione più semplice con gli adesivi forniti in confezione da 3M con i quali vi basterà tirarli per staccare i pannelli ed andare ad incollarli da altre parti maggior presa per gli adesivi. 

I pannelli Nanoleaf Canvas sono molto simili esteticamente ai pannelli aurora già disponibili sul mercato italiano , ma con qualche piccolo accorgimento non solo relativo alla forma dei pannelli , mentre gli aurora sono triangolari i pannelli Canvas sono sensibili al tocco e consentono di controllare alimentazione, colore e design semplicemente toccando il pannello.

Dimensioni Nanoleaf Canvas


L'installazione dei pannelli è molto semplice ed è alla portata di tutti , non è necessario praticare fori vi basterà usare semplicemente il nastro biadesivo (presente all'interno della confezione) che è davvero resistente è si attacca facilmente ad ogni superficie. 

E' preferibile , se possibile applicare i pannelli su di una superficie liscia per avere una maggiore aderenza. Una volta montati i pannelli nella forma che preferiamo, basta connettere anche il controller principale e collegarlo alla presa di corrente.


L’applicazione di Nanoleaf è disponibile sia per dispositivi iOS che Android , e funziona davvero molto bene,  una volta installata e configurata permette di gestire le varie opzioni in modo semplice e veloce. 

E' possibile personalizzare la propria illuminazione, scegliendo in una tavolozza di 16,7 milioni di colori. La luce bianca è regolabile e le variazioni di luce possono essere personalizzate in base alle proprie esigenze.

La configurazione sulla rete wifi domestica è automatica e avviene tramite l’applicazione  senza problemi. Vogliamo ricordarvi che come la maggior parte dei prodotti per la smart home, Nanoleaf richiede una rete Wi-Fi a 2,4 GHz.  Quindi se il vostro router trasmette solo una rete a 5 GHz, non sarà possibile collegarli.


Con questo piccolo gioellino tecnologico potrete creare veri e propri lavori di luce su muri e soffitti , e grazie alla tecnologia Rhythm integrata riuscirete a sincronizzare luci e musica in tempo reale e tramite il controllo touch e vocale renderete la vostra casa ancora più smart. 

Il pannello primario da dove parte tutto è la “Light square“, ovvero un componente quadrato (15 cm. di lato per 1,3 di profondità) alimentato a bassa tensione in grado di produrre frontalmente fino a 44 lumen di luminosità, luce che può essere emessa in un range di temperatura da 1200 a 6500 gradi Kelvin e in un range di colore di 16 milioni di tonalità. 

Il consumo di una di questi pannelli si aggira da circa 0,3W a 1W, consumo variabile in base all’intensità luminosa emessa (regolabile da 0% a 100%).

Ogni pannello presenta, nella parte posteriore, quattro piccole “slitte” femmina contenenti tre contatti in rame; queste slitte, tramite dei cosiddetti “linker” maschi rigidi che praticamente permettono di interconnettere i vari pannelli tra di loro generando così un unico pannello luminoso.


Questi contatti trasportano non solo la tensione necessaria all’alimentazione dei panneli , ma anche le informazioni digitali necessarie al coordinamento delle accensioni in termini di intensità luminosa e colore.


Esteticamente i pannelli sono praticamente tutti uguali , tranne la “Control light square“, un pannello speciale che, oltre ad emettere essa stessa luce come le comuni “Light square“, provvede anche alla connessione Wi-Fi ed alla gestione e coordinamento delle “Light square” ad essa interconnesse. 

Un'altro punto di forza che abbiamo apprezzato e rende ancora più prezioso e smart il Nanoleaf Canvas e la compatibilità con il servizio IFTTT che grazie alle applet disponibili 
può essere configurato in modo estremamente creativo.


Vi suggeriamo di consultare questa pagina in cui vi sono tante applet create da utenti nanoleaf con IFTT

Un'altra funzione che rende speciale quesso dispositivo è lo Screen Mirror , funzione che rappresenta perfettamente l'idea di Nanoleaf per esprimere tutto il potenziale scenico della propria casa e rendere il vostro ambiente unico e spettacoloare (guarda il video sottostante)

.

Scaricando la Nanoleaf Desktop App su un PC Windows o Mac e collegandolo a una TV, il sistema Nanoleaf reagirà a ciò che viene proiettato sullo schermo amplificando le sensazioni visive.

NANOLEAF CANVAS
Lasciate correre la vostra immaginazione 

Per chi vuole ampliare il proprio kit , sono disponibili sul sito ufficiale dei kit di espansione acquistabili a parte , ma qualora si dovessero superare i 25 quadrati sarà necessario acquistare anche un alimentatore aggiuntivo.


Guida del prodotto Nanoleaf e Community sul sito ufficiale accessibile tramite questo link


Credetemi una volta provato il kit di pannelli Nanoleaf non si torna più indietro, tanto che le lampadine smart da pochi euro vi sembreranno dei giocattoli o un ricordo del passato e serete ancora di più tentati ad acquistare ulteriori pannelli per dare sfogo alla vostra creatività e rendere unici i vostri ambienti.

Per quanto riguarda i prezzi , alcuni dicono troppo elevati . Ma nel momento che avete questo gioiellino tra le mani vi renderete conto che la qualità è davvero alta ed il prezzo è un giusto compromesso se paragonato ad altre aziende che offrono prodotti di questo genere ma nettamente di qualità inferiore.

Se sei interessato da acquistare un kit completo o di espansione dei Nanoleaf Canvas puoi farlo direttamente tramite amazon cliccando su questo link  

Post a comment

5 Comments

  1. Peccato solo per il prezzo forse troppo alto per esser un gadget quasi inutile

    ReplyDelete
    Replies
    1. Di sicuro non è un prodotto economico ma il prezzo ci vale tutto ... epoi se parliamo di altre tipologie di luci led e marche tipo le "philips hue" non è che costano poi cosi tanto poco e sono praticamente semplici lampadine smart .

      Delete
  2. Questo è un prodotto di qualità , non la solita cinesata . Condivido pienamente per il ragionamento del prezzo e il confronto con le philips che veramente sono una rapina per il costo con cui vengono proposte .

    ReplyDelete
  3. Bellissimo gadget..

    ReplyDelete
  4. Il mio prossimo acquisto , sperando cala un pò il prezzo entro fine anno

    ReplyDelete

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori