Ritorniamo a parlare di applicazioni , oggi vogliamo segnalarvi Access Dots un' applicazione disponibile per Android che ti avverte se qualcuno sta usando di nascosto la tua fotocamera e microfono.


Da diversi anni gli smartphone Android sono presi di mira da malware di vario tipo che usano l’hardware del telefono, in particolare fotocamera e microfono, per spiare l’utente. Si installano in background e, senza che noi ce ne accorgiamo, registrano audio e video o scattano foto.
  
Access Dots - Vediamo come funziona e cosa fare se si accende l'indicatore

Dopo aver installato Access Dots è necessario entrare in Impostazioni > Accessibilità e fare tap sull’icona dell’app, per poi attivare “Utilizza il servizio“. A questo punto Access Dots può iniziare a fare il suo lavoro: mostrare un piccolo puntino verde quando rileva un accesso alla videocamera e un piccolo puntino arancione quando rileva l’accesso al microfono. E’ possibile scegliere il colore degli indicatori e dove posizionarli (ma solo agli angoli dello schermo).  


 
Cosa succede se Access Dots ci indica che un’app sta usando microfono o videocamera, ma non capiamo di quale app si tratta? Dobbiamo indagare, perché purtroppo Access Dots non ci dice anche di quale applicazione si tratta. È quindi necessario controllare quali app sono aperte in background e, subito dopo, verificare le autorizzazioni concesse a queste app. Se una o più di queste app hanno accesso garantito (sempre) a microfono o videocamera allora è molto probabile che siano proprio loro a far accendere l’indicatore. Altrimenti è possibile che ci sia qualcos’altro che gira in background e accede all’hardware dello smartphone. E questo qualcos’altro potrebbe essere un virus.

Cosa aspetti scarica Acces Dots gratuitamente da Google Play tramite il badge sottostante

Badge-Google-Play

Lascia un commento

Nuova Vecchia