Copertura 5G ITALIA - Come verificare la copertura del segnale

Ritorniamo a parlare di 5G , negli ultimi mesi stanno aumentando in maniera esponenziale nel nostro paese il numero delle antenne ripetitori che consentono la navigazione ultra veloce, ben differente rispetto a quella del passato.


Il 5G è la nuova frontiera della tecnologia di connessione da smartphone, in grado di fornire velocità di connessione a Internet elevata ed una stabilità superiore rispetto alle tecnologie attuali e precedenti.

In questa articolo andremo a vedere periodicamente come verificare copertura 5G sull'intero territorio italiano, utilizzando le mappe di copertura fornite dagli operatori di telefonica che già offrono il 5G ed utilizzando le mappe create tramite la segnalazione degli utenti tramite due siti 
  
In Italia, gli operatori che offrono la tecnologia 5G sono attualmente Tim e Vodafone

Entrambi, hanno a disposizione sul proprio sito web o su app un sistema di verifica della copertura, facile da utilizzare per essere sempre aggiornati sulle novità riguardanti l’estensione del servizio nelle aree che ancora non risultano raggiunte.
 
Sul sito di Vodafone, nello specifico all’interno della sezione GigaNetwork 5G, è presente una lista riepilogativa di tutti i principali comuni raggiunti da tale tecnologia. Per una ricerca ancora più approfondita su una zona specifica è poi disponibile una mappa interattiva, in cui effettuare una ricerca per il comune di interesse e verificare in maniera accurata la presenza della copertura.




La stessa tipologia di mappa è disponibile anche su app, per una navigazione più pratica da dispositivo mobile. Una volta effettuato l’accesso all’applicazione, basterà fare tap con il dito sulla voce Mappe di copertura all’interno del menu. Dalla barra di ricerca posizionata nella parte superiore dell’interfaccia è poi possibile procedere a effettuare la ricerca mirata del comune.

A differenza di Vodafone, né il sito web né l’app ufficiale di Tim mettono a disposizione una mappa consultabile per effettuare una ricerca nel dettaglio. 

L’unica verifica possibile della copertura nella propria zona è attraverso un elenco testuale, costantemente aggiornato, nel quale vengono riportate le città in cui il servizio 5G è presente.
 
Se si preferisce utilizzare servizi di terze parti non quindi operatori telefonici , per poter verificare la presenza delle antenne di entrambi gli operatori sul territorio, la scelta può ricadere su due siti web: copertura5g.it e nPerf.

Il primo, copertura5g.it si basa sulle segnalazioni effettuate dagli utenti; potrebbe quindi non essere del tutto accurato ma offre comunque una buona prospettiva delle aree già raggiunte. 


Il secondo, nPerf, mostra la mappa globale delle antenne 5G, Italia compresa; tenuto in costante aggiornamento, il prospetto può essere molto utile per conoscere nel dettaglio tutte le zone d’interesse. 

I commenti saranno pubblicati dopo esser stati verificati dagli amministratori

Posta un commento (0)
Nuova Vecchia