Ticker

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Web-1

Come sapere se la nostra TV è compatibile con DVB-T2

Ritorniamo a parlare del nuovo digitale terreste , oggi vedremo come capire se la nostra TV è compatibile con il nuovo segnale DVB-T2.


Il modo più semplice per sapere se il proprio apparato televisivo, cioè la TV con decoder integrato o il decoder esterno, è compatibile con il nuovo standard DVB-T2 è semplicemente cercare tale scritta sul dispositivo: quasi tutti i modelli compatibili hanno un bollino adesivo applicato che dichiara la compatibilità con lo standard in questione. Ma, attenzione: non bisogna fare confusione tra bollino DVB-T2 e bollino DVB-S2. 


Il primo è per il digitale terrestre di seconda generazione, il secondo è per il digitale satellitare di seconda generazione (che in Italia vuol dire quasi esclusivamente la piattaforma tivùsat). Un altro modo per essere certi che il nostro apparato è pronto al futuro è andare ai canali 100 o 200: se la TV mostra la scritta “Test HEVC Main10” allora è tutto ok, se non mostra niente vuol dire che non è compatibile con il DVB-T2. 

 Se né il televisore né l’eventuale decoder esterno sono compatibili con il digitale terrestre di seconda generazione, allora c’è poco da fare: vanno cambiati con modelli compatibili, o non si vedrà più nessun canale TV.

Posta un commento

0 Commenti