Ticker

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget



Non aprite l’allegato " CoronaVirusSafetyMeasures.pdf " è un pericoloso virus

All'apparenza sembra un semplice file in formato PDF, ma in realtà è un pericoloso virus in grado di mettere letteralmente fuori uso i  vostri dispositivi elettronici. 


Ci teniamo a precisare che è una frode non recente  , ma nonostante siano passati ormai diversi mesi dalla sua comparsa, il rischio del file denominato CoronaVirusSafetyMeasures.pdf resta costante.

Il nome del file potrebbe far pensare che si tratti di un semplice documento in PDF, scritto in lingua inglese, con una serie di linee-guida per proteggersi ed evitare il contagio. Per questo motivo, molti utenti, ignari, potrebbero aprirlo. 


È un'azione assolutamente da evitare, dal momento che il vero formato di questo file eseguibile è .EXE: si tratta di un'applicazione che, una volta aperta, potrebbe arrecare danni al sistema operativo o rubare dati sensibili all'utente.

La famiglia del virus informatico CoronaVirusSafetyMeasures.pdf è della tipologia RAT e una volta effettuato il download si collega da remoto e accede a tutte le informazioni salvate sul device dal quale è stato scaricato, compresi i tuoi dati sensibili, o contenuti estremamente privati. 

RAT è l’acronimo di Remote Access Trojan e definisce un malware che contiene una backdoor capace di gestire da remoto il computer su cui è stato involontariamente installato. Vengono scaricati da internet come file innocui o inviati ad un’email o una chat whatsapp. 

 Oltre che dall’utente, il RAT si nasconde anche da antivirus e firewall, permettendo all’attaccante di introdursi nei file corrotti senza che il titolare o possessore del device se ne renda conto e senza destare nessun sospetto. Una volta infettato l’attaccante potrà usufruire in tutta tranquillità del tuo dispositivo informatico e a tutte o quasi le funzioni presenti in esso a partire dalla gestione della webcam sino ad arrivare ai file audio e video.

Posta un commento

0 Commenti