Type Here to Get Search Results !

WhatsApp ci ripensa - Aderire all'informativa sulla privacy sarà opzionale

A quanto pare Whatsapp non trova pace negli ultimi tempi, nella giornata di ieri ha fatto di nuovo un passo indietro sui termini del servizio e l'informativa sulla privacy che da obbligatori, diventeranno opzionali senza che vengano limitati i servizi per chi decidesse di non accettarli. 

Si tratta di una discrezionalità non presente nel precedente desclaimer, rilasciato a maggio, che di fatto obbligava qualunque utilizzatore della più diffusa app di messaggistica istantanea a dare il suo consenso. 

Come vi abbiamo già anticipato qualche tempo fà , l'aggiornamento delle condizioni di utilizzo era stato annunciato per febbraio 2021 ma poi l'azienda aveva deciso di prorogare i termini fino a maggio, quando sugli smartphone in cui è installata l'app, al momento dell'apertura compariva una finestra di pop-up con la quale si invitavano i clienti all'accettazione. I

E' inevitabile che, pur di usare WhatsApp serenamente, la maggior parte degli utenti abbia accettato le novità. In pochi hanno mostrato qualche tentennamento, dovuto soprattutto alla paura che con le nuove condizioni di utilizzo venisse meno la privacy garantita dalla crittografia end-to-end delle chat di WhatsApp.

A quanto pare l'unica e sola la limitazione a cui andrà incontro chi non accetterà i termini, sarà il divieto di inviare messaggi ai contatti business che utilizzano un provider cloud ma non è detto che non ve ne saranno altre. 

Staremo a vedere, se non ricambia idea, voi come restate come sempre sintonizzati ;) Seguiranno ulteriori aggiornamenti 
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.

Top Post Ad

Below Post Ad