Hot Posts

6/recent/ticker-posts

WhatsApp - Arrivano le chat PROTETTE con l'impronta digitale

WhatsApp, una delle applicazioni più popolari sui dispositivi mobili, sta sviluppando una nuova funzione per migliorare la privacy delle conversazioni degli utenti. 


Secondo quanto riportato dal sito WabetaInfo, il servizio di messaggistica di Meta-Facebook potrebbe presto introdurre l'opzione "blocco chat", che permetterà agli utenti di bloccare singole conversazioni con un accesso consentito solo tramite l'impronta digitale.

Il sito spiega che, per proteggere la privacy dell'utente, non sarà possibile aprire una chat bloccata senza un'impronta digitale o un codice personale. Inoltre, se qualcuno prova ad accedere al telefono dell'utente e non riesce a fornire l'autenticazione richiesta, verrà chiesto di cancellare la chat per aprirla. 

WhatsApp nasconderà quindi le chat selezionate dall'utente, impedendone la lettura da parte di occhi indiscreti. Attualmente, è già possibile bloccare l'intera app con un codice personale o con l'impronta digitale, ma la nuova funzione individuata da WabetaInfo introduce un ulteriore livello di protezione applicato solo alle conversazioni selezionate.


La nuova funzione "Chat lock" potrà essere attivata direttamente dal menu delle informazioni di una chat, sia per le conversazioni con singoli contatti che per i gruppi. Tutte le chat contrassegnate come "nascoste" saranno visibili solo accedendo a una pagina specifica e non saranno elencate nella cronologia delle chat al momento dell'apertura dell'app.

Inoltre, secondo quanto riferito dai tecnici di WabetaInfo, le foto e i video presenti nelle chat bloccate non saranno salvati automaticamente nella galleria dello smartphone, come avviene per le conversazioni normali. 

Attualmente, l'opzione Chat lock è stata individuata sulla versione 2.23.8.2 di WhatsApp per Android e si prevede che verrà rilasciata a breve.

Posta un commento

0 Commenti