WhatsApp - Fate attenzione al messaggio di Capodanno, nasconde un virus



Primi giorni del 2020 e già ci sono i primi pericoli di sicurezza informatica per gli utenti. Come spesso accade in questi casi, il protagonista è WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata dagli utenti. 



In questi giorni sono milioni i messaggi inviati tramite WhatsApp per augurare un buon 2020 e per fare i classici auguri di Capodanno. Purtroppo, molti dei messaggi che state ricevendo nascondo un pericoloso virus che potrebbe prendere il controllo dello smartphone e attivare servizi a pagamento non richiesti.

La colpa è degli utenti che hanno poca dimestichezza con il mondo degli smartphone e con la Rete. Per rendere più carini i messaggi di auguri di Capodanno utilizzano applicazioni di terze parte o siti web che realizzano in automatico immagini a tema e poi le condividono sull’applicazione. Purtroppo molti di questi strumenti non sono sicuri e nascondono insidie e malware. Si tratta di un sistema già sperimentato in passato dagli hacker e che in queste ore sta mietendo milioni di vittime. I siti da cui proteggersi sono “Touch-here.site” e “My-love.co”.

Il virus WhatsApp che colpisce migliaia di utenti

Nascosto dietro un messaggio di auguri inviato su WhatsApp, il virus di Capodanno sta colpendo molti utenti italiani in queste ore. Come funziona il sistema realizzato dagli hacker? Molto semplice. Fingendosi un servizio per realizzare messaggi di auguri di Capodanno personalizzati, i siti web in questione invitano gli utenti a cliccare su un link. Si atterra su una pagina che augura un buon 2020, ma allo stesso tempo si rischia di scaricare un virus o un malware che infetta lo smartphone e ne può prendere il controllo.

I siti web più pericolosi sono “Touch-here.site” e “My-love.co”. I messaggi da cui difendersi solitamente hanno questa forma:

“ciao, sono [nome] [cognome]
Hai visto questo?
apri questo👇👇
[link]”

Basta cliccare sul link per scaricare un virus sul proprio smartphone in grado di rubare i propri dati personali oppure di attivare abbonamenti mensili a pagamento.

Come difendersi dal virus di Capodanno di WhatApp
Basta poco per riuscire a difendersi da questi attacchi informatici che si diffondono sotto forma di messaggi WhatsApp. In primis non bisogna mai aprire link di cui non si conosce il sito e che portano verso pagine potenzialmente pericolose. Gli hacker utilizzano le festività natalizie per diffondere più velocemente i propri virus e per infettare il maggior numero di persone.

Ecco alcuni consigli per difendersi dai virus WhatsApp:

non aprire link che invitano a cliccare
non inviare messaggi utilizzando siti di cui non si conosce la natura
eliminare i messaggi sospetti

Posta un commento

0 Commenti