Hot Posts

6/recent/ticker-posts

Recensione Unihertz Jelly Star

Ritorniamo a parlare di smartphone, oggi vogliamo farvi conoscere il nuovo piccolo ma potente Jelly Star dell'azienda Unihertz.


Una caratteristica distintiva di questo modello è l'aggiunta di LED nella back cover, che conferiscono uno straordinario tocco di originalità a questo smartphone.

Jelly Star rappresenta un notevole passo avanti nella serie Jelly, sia in termini di hardware che di design. 

In questo articolo, vedremo quali sono le principali caratteristiche e quali miglioramenti e le nuove funzionalità, sono state implementate rispetto al suo modello precedente Jelly 2E

Unihertz Jelly Star Smartphone da 8/256GB Batteria 2000 mAh 

- Packaging

Il packaging di questo prodotto si presenta con uno scatolo dall'aspetto totalmente rinnovato, che cattura immediatamente l'attenzione.


A differenza dei modelli precedenti, che abbiamo avuto modo di vedere nelle recensioni precedenti, la stampa del packaging è realizzata con una tecnologia di stampa olografica, che conferisce in generale un aspetto nettamente più moderno ed elegante all'intero prodotto.  

All'interno della confezione, oltre allo smartphone troviamo in dotazione: 

un caricabatterie da 2A e un cavo USB per la ricarica, una spilla per rimuovere il carrellino della SIM, un'ulteriore pellicola di protezione dello schermo (oltre quella già presente sul dispositivo), un comodo cordino in tessuto, ed infine l'immancabile libretto delle istruzioni.


Il nuovo modello di mini smartphone Jelly Star dell'azienda Unihertz è un dispositivo completo, che nonostante le sue dimensioni ridotte e il peso leggero di soli 121 grammi, offre tutte le funzionalità presenti sugli smartphone di dimensioni maggiori e di fascia nettamente superiore. 

Nonostante la sua compattezza, Jelly Star non fa compromessi sulle prestazioni, offrendo un'esperienza mobile di alta qualità e soddisfacendo tutte le esigenze, anche degli utenti più esigenti.

Il cuore del Jelly Star è il processore SoC MediaTek Helio G99 (MT6789) e questo potente chipset offre prestazioni davvero ottime su questo dispositivo, grazie alla combinazione di 2x 2.2 GHz ARM Cortex-A76 e 6x 2.0 GHz ARM Cortex-A55. 


Grazie alle presenza di 8 core, il Jelly Star gestisce agevolmente qualsiasi attività, dalla navigazione web all'esecuzione di applicazioni più impegnative.

Il processore grafico ARM Mali-G57 MC2, con una frequenza di 1000 MHz e 2 core, garantisce una resa visiva fluida e dettagliata durante la riproduzione di contenuti multimediali e l'esecuzione di giochi.

La memoria RAM di 8 GB e la velocità di 2133 MHz garantiscono un'ottima fluidità del sistema operativo Android 13, consentendo di passare senza problemi da un'applicazione all'altra e di eseguire multitasking senza rallentamenti. 

Inoltre, la memoria interna di 256 GB offre ampio spazio per archiviare foto, video, musica e altre file di grandi dimensioni.

Nonostante il suo schermo compatto da 3 pollici, il display IPS del Jelly Star offre una buona qualità visiva grazie alla risoluzione di 480 x 854 pixel.


Anche se non raggiunge le specifiche dei display di ultima generazione, è più che sufficiente per un utilizzo quotidiano e tutto sommato consente di godere appieno dei contenuti multimediali.
  
  - Design

La scocca posteriore è realizzata interamente in policarbonato trasparente che avvolge il retro e i quattro lati del dispositivo, grazie al quale è possibile vedere non solo il telaio del dispositivo, ma anche i componenti hardware presenti all'interno.

Personalmente riteniamo che la scelta di optare per una finitura lucida si è rivelata vincente, in quanto riesce a trattenere in modo efficace le fastidiose impronte digitali. Questo non solo migliora l'esperienza d'uso, ma contribuisce anche a mantenere un aspetto estetico gradevole.


Nella parte posteriore del dispositivo, troviamo la fotocamera principale, il flash LED a doppia tonalità ed il sensore di impronte digitali. 

L'isola della fotocamera è resa ancora più evidente grazie a una luce LED a forma di U che arricchisce il design nella parte superiore del dispositivo. Mentre nella sezione inferiore, invece, è presente un secondo elemento luminoso a forma di cerchio incompleto, con il logo di Unihertz al centro, che copre l'antenna NFC.


I LED situati sulla parte posteriore dello smartphone offrono diverse possibilità di personalizzazione per varie funzioni, come chiamate in arrivo, notifiche, riproduzione musicale e promemoria di ricarica.

Inoltre, è possibile programmare l'orario del sonno utilizzare le luci in modo continuativo, e tutte queste opzioni possono essere gestite tramite le impostazioni di sistema, e per una comoda accessibilità è presente anche un pratico widget nella schermata principale.

Sulla parte laterale destra dello smartphone sono presenti il tasto di accensione e spegnimento, un tasto programmabile, il vano per inserire la SD e la SIM, e la porta di ricarica. Mentre nella parte sinistra sono presenti i controlli del volume


In prossimità della fotocamera selfie, è presente un LED di notifica, una caratteristica estremamente utile che l'azienda è riuscita ad implementare in un dispositivo dalle dimensioni così ridotte. Questo LED si attiva anche durante la fase di ricarica del dispositivo, offrendo una notifica visiva chiara e intuitiva.


Il Jelly Star supporta schede SIM Nano-SIM e offre anche la possibilità di utilizzare una scheda Nano-SIM insieme a una scheda microSD per espandere ulteriormente la memoria.

Le opzioni di connettività del Jelly Star sono complete e includono Wi-Fi a, b, g, n, n 5GHz, ac, dual band, Wi-Fi hotspot, Wi-Fi Direct e Wi-Fi Display. 

La versione Bluetooth 5.2 offre una connessione wireless veloce e stabile con dispositivi compatibili, consentendo di connettersi a cuffie wireless, altoparlanti e altri accessori Bluetooth.

Mentre per quanto concerne la localizzazione e la navigazione, sono garantite grazie alla presenza di GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou e Galileo, i quali offrono un'accurata e precisa geolocalizzazione.


La tastiera del Jelly Star, nonostante le sue dimensioni ridotte, è facile da utilizzare e ha una risposta davvero molto precisa e rapida. È sicuramente ideale per chi ha dita piccole, ma con un po' di pratica, anche chi non è abituato alle tastiere piccole, sarà in grado di utilizzarla correttamente e sfruttare appieno le sue funzionalità.


Nella parte sottostante dello smartphone si trovano alcuni dei componenti essenziali per un'esperienza audio di qualità. Ovvero è presente il microfono principale e lo speaker audio di tipo mono, che è in grado di offrire un'esperienza sonora davvero più che soddisfacente. 

Lo speaker audio , nonostante sia di tipo mono, riesce a produrre un audio di buona qualità, la riproduzione dei suoni è bilanciata e si apprezza una buona definizione dei dettagli sonori. 

Ciò che colpisce maggiormente è l'elevato volume di questo speaker, che anche ad alto volume, il suono rimane pulito e non si percepiscono distorsioni o perdite di qualità. 

Oltre al suo straordinario design e alla sua potenza, è importante menzionare anche i valori SAR di questo dispositivo. 

Il valore SAR (Specific Absorption Rate) misura l'assorbimento di energia emessa dal dispositivo nel corpo umano. Nel caso di questo prodotto, i valori SAR sono di 1.27 W/kg per il corpo e 1.094 W/kg per la testa. Questi valori rientrano negli standard di sicurezza e sono considerati accettabili dalle normative vigenti. 

Ciò significa che l'emissione di energia da parte del dispositivo è mantenuta entro limiti sicuri per l'uso quotidiano. 

- Sistema operativo
  
Unihertz Jelly Star, come sistema operativo utilizza Android 13 nella sua versione stock e l'interfaccia offre una chiara visibilità di tutti gli elementi che si trovano nei vari smartphone di dimensioni superiori.


La schermata di blocco presenta il consueto ampio widget dell'ora, un piccolo widget della data e le icone di base della barra di stato come Wi-Fi, batteria e stato di carica. 

La schermata principale elenca le tue app preferite con una fila di app ancorate, tre per riga, riempiendo completamente lo spazio con le icone delle applicazioni. 


  - Batteria e Ricarica
  
Unihertz Jelly Star è dotato di una batteria al litio-ion da 2000 mAh con supporto alla ricarica da 7.5W. 

La funzione di ricarica del dispositivo tramite cavo USB Type-C, il quale appresenta un notevole vantaggio per gli utenti. Grazie a questa tecnologia di ricarica veloce, è possibile ripristinare rapidamente l'energia del dispositivo in modo efficiente.


Durante la ricarica ed i nostri vari test, la batteria si è completamente ricaricata in circa 1 ora e 20 minuti utilizzando il cavo USB type C e il caricabatterie forniti in dotazione.

Nel complesso questo Jelly Star è ben ottimizzato, il che si riflette positivamente sulla durata della batteria. Si arriva tranquillamente a fine giornata, ed utilizzandolo in modo moderato, la batteria può durare tranquillamente fino a due giorni.

Naturalmente, l'autonomia può variare a seconda del tipo di utilizzo personale dello smartphone, ma in generale la durata della batteria è tutto sommato soddisfacente in rapporto al tipo di dispositivo e le sue funzionalità.

 - Comparto fotografico 

La fotocamera principale scatta foto da 48 MP e registra video fino a 2K QHD a 30 fps con supporto EIS.  Utilizza un sensore Samsung S5KGM2 con un formato ottico 1/2" e pixel da 0,8 μm.  

Questa fotocamera scatta foto con una risoluzione di 3264 x 2448 pixel e registra video 1080p a 30 fps.


Mentre la fotocamera frontale (da selfie) è dotata di un sensore Sony IMX219 Exmor R da 8 MP. Si tratta di un sensore di immagine CMOS retroilluminato di tipo 1/4.0 con funzione di correzione dell'illuminazione dell'obiettivo e pixel di dimensioni 1,14 μm. 

È combinato con un obiettivo f/2.0 con un campo visivo di 63° e una lunghezza focale di 3,81 mm.

L'applicazione della fotocamera sul Unihertz Jelly Star è la stessa utilizzata su altri dispositivi dell'azienda, ed è caratterizzata da un'interfaccia molto semplice. E' presente un grande pulsante di scatto, un collegamento alla lista di foto e video e un commutatore della fotocamera, tutti posizionati nella parte inferiore dello schermo principale.


Le modalità di scatto sono elencate in un rullino sopra di essi. Quella predefinita è nominata con la dicitura "Normale" ed è inoltre  presente anche una modalità Video, Timelapse, Pro e QR-Code.

Entrambe le fotocamere presentano una qualità complessivamente accettabile. È tuttavia importante evidenziare che il comparto fotografico non costituisce il punto di forza o la caratteristica principale del dispositivo. 

Nonostante ciò, le fotocamere svolgono un buon lavoro. Inoltre, è evidente che il dispositivo brilla in altri aspetti. Le sue prestazioni elevate, l'interfaccia utente intuitiva, la generosa memoria interna e le dimensioni compatte sono tra le sue qualità distintive.

Queste caratteristiche fanno del dispositivo una scelta solida per coloro che cercano un'opzione versatile, affidabile e performante nel suo insieme.


- Specifiche tecniche Unihertz Jelly Star

Dimensioni49.52 x 95.13 x 19.37 mm
Peso121 g
SoCMediaTek Helio G99 (MT6789)
Processore2x 2.2 GHz ARM Cortex-A76, 6x 2.0 GHz ARM Cortex-A55 / Numero di core: 8
Processore graficoARM Mali-G57 / MC2 1000 MHz / Numero di core: 2
Memoria RAM8 GB
Memoria interna256 GB
Schede di memoriamicroSD / microSDHC / microSDXC
Display3 in, IPS, 480 x 854 pixel, 24 bit
Batteria2000 mA·h, Li-Ion (agli ioni di litio)
Sistema operativoAndroid 13
Fotocamera principale Fotocamera selfieda 48 mpx 8000 x 6000 pixel, da 8 mpx 2560 x 1440 pixel, 30 fps
Scheda SIMNano-SIM, Nano-SIM / microSD
Wi-Fia, b, g, n, n 5GHz, ac / Dual band / Wi-Fi Hotspot / Wi-Fi Direct / Wi-Fi Display
USB2.0, USB Type-C
Bluetooth5.2
Localizzazione/NavigazioneGPS / A-GPS / GLONASS / BeiDou / Galileo
 - Esperienza Gaming

Nonostante le sue dimensioni ridotte, questo smartphone è capace di gestire senza problemi giochi impegnativi come Real Racing 3 e Asphalt 9.


Jelly star ha una potenza di elaborazione notevole grazie al suo processore efficiente e alla quantità adeguata di RAM.
Questo permette al dispositivo di garantire una buona fluidità delle animazioni durante il gioco

Il touch screen risponde in modo rapido e preciso, permettendo una risposta istantanea ai comandi senza alcun ritardo, consentendo ai giocatori di mantenere il pieno controllo durante le sessioni di gioco. Questo contribuisce a rendere l'esperienza di gioco piacevole e coinvolgente, nonostante le dimensioni compatte del telefono.

- Conclusioni finali

Le nostre conclusioni finali, sono estremamente positive, questo Unihertz Jelly Star ha superato sinceramente le nostre aspettative, rappresentando un significativo miglioramento rispetto al suo predecessore e soddisfacendo appieno ogni aspettativa. 

Oltre all'aspetto estetico e ai LED implementati su questo modello, si distingue per la sua compattezza e portabilità,  ed è in grado di fornire prestazioni affidabili e una vasta gamma di funzionalità interessanti. 

Unihertz Jelly Star  è un dispositivo piccolo ma altamente funzionale, che può essere agevolmente trasportato in tasca o in borsa senza compromettere le funzionalità essenziali di un moderno smartphone


Quindi se state cercando un mini smartphone, che sia compatto e con un buon comparto hardware e una buona batteria, il Jelly Star di Unihertz è sicuramente una valida opzione da prendere seriamente in considerazione.  

La campagna di crowdfunding su Kickstarter di Jelly Star verrà  avviata alle 8:00 EST il 13 giugno. In occasione del lancio, l'azienda Unihertz ha introdotto un'offerta speciale denominata "Super Early Bird" al prezzo di $139. 

Ci teniamo a precisarvi, che questa promozione è disponibile solo per un numero limitato di partecipanti. ( Non perdere l'occasione di portarti a casa ad un prezzo esclusivo questo piccolo, ma potente mini smartphone)


Unihertz sta portando una rivoluzione nel mondo degli smartphone con le sue proposte innovative che combinano prestazioni elevate con un design unico e vivace, partecipando a questa campagna di crowdfunding, potete portarvi a casa questo dispositivo ad un prezzo speciale ed avere accesso ad offerte esclusive.

Per sostenere il progetto di crowdfunding di Jelly Star su Kickstarter, collegatevi alla pagina ufficiale tramite questo link

Posta un commento

13 Commenti

  1. Avevo visto il modello precedente ma sono curiosa di vedere il prezzo di lancio su kickstarter se è conveniente sosterrò il crowfunding

    RispondiElimina
  2. Bello piccolo e compatto .. ma è disponibile solo rosso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disponibile nella colorazione ROSSA e BLU

      Elimina
  3. Sono curioso di vedere la presentazione e prezzo lancio

    RispondiElimina
  4. Ho aderito al progetto, mi piace il suo design ed ha un buon hardware

    RispondiElimina
  5. A quanto pare la campagna di crowdfunding sta andando anche molto bene , questa azienda ci ha visto lungo su questi piccoli smartphone. Saranno gusti , ma a tanti piace l'idea di tornare indietro con le dimensioni , oramai in giro si trovano solo padelloni

    RispondiElimina
  6. Sinceramente non mi sarei aspettato cosi tanti fondi , ha superato i 360.000€

    RispondiElimina
  7. Ne perlano tutti bene anche recensione estere a chi piace questo formato secondo me è un buon acquisto

    RispondiElimina
  8. Io ho partecipato alla campagna mi piace come estetica e come secondo telefono per quando vado in montagna è perfetto , la consegna per chi interessato è prevista per ottobre 2023

    RispondiElimina
  9. L'ho preso in colorazione rossa speriamo bene..

    RispondiElimina
  10. Attualmente è il piu piccolo è potente smartphone sul mercato , ho avuto modo di vederlo dal vivo e devo dire la verità è carino e comodo come secondo telefono. Prezzo forse ancora alto per le mie esigenze....

    RispondiElimina
  11. Molto carino voreri vederlo dal vivo pero ma non lo vendono nei centri comemrciali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa , vorrei poterlo vedere dal vivo prima di ordinarlo

      Elimina

I commenti saranno pubblicati, solo dopo esser stati verificati dagli amministratori.